L’Amica Geniale fa innamorare anche gli USA: conquistati dai dialoghi in Napoletano

È stata una delle serie tv più attese e anche quella che già dalla prima puntata ha registrato un numero straordinario di ascolti. Ovviamente parliamo de L’Amica Geniale, la versione televisiva tratta dai romanzi di Elena Ferrante che ha rapito il cuore e l’attenzione di tutti. Una storia che già dalle prime scene si è mostrata così pregnante di significato, così vera, reale, perfettamente collocata storicamente, con un senso di romantica nostalgia che si mischia ad una profondità interiore che non poteva non emozionare tutti.

La mini serie è stata apprezzata molto anche in America, dove il primo episodio è andato in onda il 18 novembre, giusto qualche giorno prima del debutto italiano. La critica americana è stata molto favorevole verso la produzione italiana, sia per la vicenda in sé che per la realizzazione cinematografica di grande effetto. Infatti durante la messa in onda americana della puntata, in cui le voci dei protagonisti non sono state doppiate, ma trasmesse in lingua originale e sottotitolata in inglese, ha raggiunto 242mila spettatori e uno share dello 0.05%. Il numero è piccolo ma il successo è importante se si tiene conto della vastissima platea americana e considerato che l’emittente, HBO, è a pagamento.

Un risultato importante non solo per il cinema italiano, che piano piano sta ritornando agli splendori del passato imponendosi di nuovo sul panorama mondiale, ma è anche e soprattutto un vanto per Napoli, che ritorna protagonista bella, ambigua, misteriosa e spettacolare nel cinema.

Potrebbe anche interessarti