Napoli, strada sventrata: cittadini bloccati, non passano neanche i soccorsi

Dopo una frana sul territorio di Marano, la via Marano-Pianura crolla e la Polizia Municipale è costretta a chiuderla al traffico e tentare di metterla, almeno in parte, in sicurezza.

A causa della chiusura della strada, parecchi residenti sono bloccati nelle proprie abitazioni e i problemi di viabilità sono evidenti.

“Via Marano Pianura è completamente isolata dall’altezza del civico 367 (poco dopo la Chiesa) in direzione Via Romano. La strada a gravissimo rischio frana è stata chiusa a data da destinarsi e delimitata da transenne con picconi.

“È consentito il passaggio, sebbene in condizioni pessime, dei pedoni. Non è stata al momento resa agibile la strada alternativa. È una via privata, dissestata e permette il passaggio a stento di una vettura. Attualmente è l’unico modo per garantire i soccorsi e le emergenze. Si attende nelle prossime ore l’arrivo del geologo per comprendere meglio la situazione.

“Bisognerebbe intervenire al più presto possibile per mettere in sicurezza l’area e ripristinare lo stato dei luoghi e la viabilità nell’importante arteria che collega la frazione di Torre Caracciolo con Marano e la Zona Ospedaliera. Il Comune in dissesto finanziario e con risorse economiche nulle lascia pensare al peggio” segnala un residente tramite un post su Facebook.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più