Minori evadono dal carcere di Nisida: sono stati ritrovati

AGGIORNAMENTO ore 14.30 – I due ragazzi sono stati ritrovati. Si trovavano a Scafati, in provincia di Salerno, nell’abitazione di uno di essi

———-

Due minori, un italiano e un egiziano, sono evasi dal carcere della piccola isola di Nisida, nella notte tra domenica e lunedì. Le indagini della magistratura stanno cercando di fare chiarezza sull’evasione dei due ragazzi.

La procura ordinaria e il tribunale dei minori si stanno occupando al meglio della vicenda. Infatti, il dipartimento amministrato da Gemma Tucillo, subito dopo la scoperta, ha inviato i propri ispettori al carcere. Qualcuno, probabilmente, sembra abbia favorito la fuga dei due detenuti. Per ora, c’è solo una certezza: i ragazzi si sono allontanati di notte, mentre gli altri detenuti erano nelle proprie celle, sbarrate.

Ora ci si chiede, come i protagonisti di questa vicenda siano riusciti a fuggire, se la cella, come prassi vuole, è chiusa a dovere. L’indagine in corso, presumibilmente, darà la risposta quanto prima, facendo chiarezza sul giallo delle celle trovate aperte.

Potrebbe anche interessarti