Napoli, uomo aggredito nella Metropolitana: ha un’emorragia cerebrale

Napoli – Nella giornata di ieri un uomo è stato aggredito nella stazione Chiaiano della Metropolitana di Napoli. Si tratta di un tabaccao, ed infatti la denuncia è arrivata da Francesco Marigliano, presidente della Fit, Federazione italiana tabaccai.

L’aggressore, secondo la versione di un testimone che ha assistito ai fatti ed ha girato un video, sarebbe un uomo di colore che probabilmente voleva rapinare il tabaccaio. Il malcapitato a un certo punto è finito a terra perdendo del sangue dalla bocca.

Potrebbe anche interessarti