Matteo Salvini, Ferragosto in Campania: già sono pronte le prime contestazioni

Il Ferragosto del Ministro degli Interni, Matteo Salvini, sarà in Campania e già si preparano le contestazioni. Salvini visiterà due Comuni in cui la Lega ha ottenuto il 30% delle preferenze durante le europee di maggio.

Il ministro arriverà a Castel Volturno alle ore 11.00, per prendere parte al Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza. Poi, alle 12.30, saluterà amministratori, militanti e simpatizzanti sul lungomare della suddetta città, presso il Lido Fontana Blu. Infine, alle 20.30, Matteo Salvini terrà un comizio pubblico presso l’area parcheggio, in località Baia Domizia. Il ministro sarà accompagnato dal coordinatore regionale campano, Raffaele Volpi; dal presidente regionale del partito in Campania, Gianluca Cantalamessa. Ed ancora, dai parlamentari europei Lucia Vuolo e Valentino Grant. Ma, gli attivisti, che non simpatizzano per le mobilitazioni di Salvini in Campania, preparano nuove contestazioni.

Rainiero Madonna, del centro sociale Insurgencia, come riportato da Il Corriere del Mezzogiorno, spiega che “la mobilitazione ha una parola d’ordine, che è quella di fare un gavettone a Salvini. In rete le adesioni stanno arrivando numerose. Non solo da esponenti dei movimenti. Scrivono anche semplici cittadini indignati per le politiche di Salvini”. Ma, per l’arrivo del ministro degli Interni, le forze dell’ordine hanno organizzato un piano per avere tutto sotto controllo e garantire la funzionalità del comizio.

Le sorprese per l’arrivo di Matteo Salvini non sono finite qui. Infatti, sul famoso social Facebook è nata una pagina che indica l’evento del 15 agosto a Cellole, in provincia di Caserta: “Gavettoni A Salvini @Cellole”. Sulla pagina, altresì, si può leggere: “Continua la meravigliosa Estate Italiana di Salvini. Dopo la spiaggia deserta di Sabaudia, la contestazione con tanto di impianto spento e comizio interrotto a Soverato, la fuga da Catania, Salvini si appresta a collezionare un’altra giornata indimenticabile in Campania, a Cellole”.

Ed ancora, sulla pagina dell’evento si può leggere a chiare lettere che “il Sud non è mai stato nè mai sarà contro i migranti e che ripudia il fascismo ed il leghismo”. La mobilitazione come riporta la pagina facebook si terrà alle ore 20.30 in via Fontana Vecchia, a Cellole. 

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più