Mondragone, bimba di 8 anni investita. Il bollettino: “Ha lesioni cerebrali multiple”

ospdale SantobonoLe condizioni cliniche della bambina investita, ieri, da un pirata della strada  a Mondragone, nel Casertano, sono critiche e inalterate. Ciò è reso noto dal bollettino emesso dall’ospedale pediatrico Santobono di Napoli, dove la vittima, di soli otto anni, è ricoverata.

La bambina, infatti, è soggetta ad un “grave trauma cranio-ecefalico con lesioni celebrali multiple. Il grave incidente ha determinato emorragie in diverse aree dell’encefalo”, come fa sapere al La Repubblica. La vittima è “in sedazione farmacologica, intubata e in ventilazione meccanica. Continua il monitoraggio intensivo dei parametri vitali. La prognosi permane riservata”.

La bambina era in vacanza con i suoi genitori sul litorale domizio, quando un uomo di 47 anni, positivo al test per il consumo di droghe, l’ha travolta, scappando, ma infine costituendosi.

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più