Mondragone, bimba di 8 anni investita. Il bollettino: “Ha lesioni cerebrali multiple”

ospdale SantobonoLe condizioni cliniche della bambina investita, ieri, da un pirata della strada  a Mondragone, nel Casertano, sono critiche e inalterate. Ciò è reso noto dal bollettino emesso dall’ospedale pediatrico Santobono di Napoli, dove la vittima, di soli otto anni, è ricoverata.

La bambina, infatti, è soggetta ad un “grave trauma cranio-ecefalico con lesioni celebrali multiple. Il grave incidente ha determinato emorragie in diverse aree dell’encefalo”, come fa sapere al La Repubblica. La vittima è “in sedazione farmacologica, intubata e in ventilazione meccanica. Continua il monitoraggio intensivo dei parametri vitali. La prognosi permane riservata”.

La bambina era in vacanza con i suoi genitori sul litorale domizio, quando un uomo di 47 anni, positivo al test per il consumo di droghe, l’ha travolta, scappando, ma infine costituendosi.

 

Potrebbe anche interessarti