Stadio San Paolo: De Laurentiis ha saldato i debiti, convenzione più vicina

NAPOLI – Trovato l’accordo tra la SSC Napoli e il Comune per lo Stadio San Paolo. Secondo quanto riportato da Radio Punto Nuovo, le parti avrebbero finalmente trovato i presupposti per l’attuazione della convenzione per l’impianto di Fuorigrotta.

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis avrebbe pagato i 4,2 milioni di debiti nei confronti del Comune di Napoli, accumulati nel corso degli anni sempre per l’utilizzo dello Stadio San Paolo. Il risanamento del debito dovrebbe adesso aprire le porte alla convenzione attesa da anni sia dalla società che dai tifosi.

Nei prossimi giorni, pertanto, verrà scelta la data della ratifica dell’accordo tra il Napoli e il Comune per lo stadio. Un’ulteriore buona notizia per il San Paolo, dopo la ristrutturazione di quest’estate in occasione delle Universiadi.

LEGGI ANCHE
Migranti. De Magistris alla Raggi: "Apri il porto di Ostia. Chiama Salvini e digli che.."

Potrebbe anche interessarti