Napoli, rabbia allo sportello Inps: per avere il numero bisogna pagare l’abusivo

inpsCaos stamattina allo sportello Inps di Via Cervantes a Napoli. Come riporta Il Mattino, una persona appostatasi fuori gli uffici intorno alle 7.30, avrebbe scritto i nominativi di 30 persone su un foglietto dietro un compenso in denaro. Queste poi avrebbero avuto diritto sicuro all’ingresso, previsto per le 8.30.

Brutte notizie per chi sarebbe arrivato più tardi: in quanto esaurito il numero massimo, l’accesso agli sportelli Inps sarebbe stato loro vietato. Tutta questa dinamica veniva stabilita da una persona che è stata denunciata dopo che all’esterno della struttura si sono notevolmente accesi gli animi dei presenti.

Allertata subito la polizia dalle persone “escluse” dalla lista, sono state subito calmate, mentre l’artefice di questo teatrino è scomparso all’istante.

Vicenda che ha dell’incredibile, chi lo racconta forse non viene creduto. Episodio gravissimo se si pensa a quali misure arrivano le persone pur di guadagnare qualcosa. Peccato, però, che a farne le spese sia spesso il prossimo.

Siamo circondati da persone che tentano qualunque stratagemma per andare avanti, l’unica cosa da fare è denunciare questo tipo di azioni perché non si ripetano.

Potrebbe anche interessarti