Napoli, al via le vaccinazioni per addetti trasporto pubblico: Eav prima in Italia

Sono partite oggi le somministrazioni del vaccino anti-Covid a Porta Nolana per gli addetti al trasporto pubblico.

Centro vaccinale a Porta Nolana

Sono partite oggi – ha dichiarato il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca – al centro vaccinale Eav di Porta Nolana le vaccinazioni degli addetti al settore del trasporto pubblico. Si è partiti dai dipendenti di Eav ultra cinquantenni, per poi aprire, seguendo le fasce di età, ai dipendenti di tutto il comparto. L’obiettivo è vaccinare tutti gli addetti, compreso tassisti, Ncc e aziende di cabotaggio marittimo. E’ una decisione indispensabile per garantire maggiore sicurezza, soprattutto dopo il ritorno in presenza nelle scuole”.

L’Eav è la prima azienda pubblica di trasporto in Italia che attiva un centro vaccinale autonomo.

L’annuncio di de Gregorio

Lo aveva già annunciato nei giorni scorsi il presidente dell’Eav Umberto de Gregorio:

Eav – il Centro vaccinale per i lavoratori del trasporto è pronto. Lunedì alle ore 15 si inizia la vaccinazione, partendo da gli over 50 di Eav. Stesso lunedì mattina ci sarà un incontro in regione convocato dal Presidente Cascone per capire le modalità con cui potremo estendere la vaccinazione agli altri lavoratori anche delle altre aziende e settori del comparto trasporto“.

Eav – il Centro vaccinale per i lavoratori del trasporto è pronto. Lunedì alle ore 15 si inizia la vaccinazione,…

Pubblicato da Umberto de Gregorio su Venerdì 30 aprile 2021

Potrebbe anche interessarti