Pompei continua a regalare gioielli: dagli scavi spunta finestra di una domus

Scavi di Pompei

Gli scavi di Pompei non smettono di sorprendere. Proprio dai nuovi scavi effettuati nella Regio V della città, su una superficie di oltre 1.000 metri quadrati è emersa una novità: una finestra di una casa con una grata in ferro. Ad annunciare la scoperta con tanto di foto è il direttore generale del Parco Archeologico, Massimo Osanna su Instagram: “Pompei, regio V. Dagli scavi in corso affiora la finestra di una casa con la grata in ferro.”

La parte sottoposta a nuovi scavi è il cosiddetto «cuneo», posto tra la casa delle Nozze d’Argento e la casa di Marco Lucrezio Frontone. Con una serie di studi e tecniche sono parzialmente venuti alla luce altri elementi importanti, strutture e reperti di ambienti privati e pubblici. Sempre sul suo profilo Instagram Massimo Osanna quasi un giorno fa ha annunciato e pubblicato un’altra foto in cui sono raffigurati degli affreschi.

Ricordiamo a tutti che da circa un mese esatto c’è la possibilità di acquistare un biglietto “salta coda” per visitare gli scavi di Pompei e di Ercolano.

Potrebbe anche interessarti