Portici, approvata all’unanimità la cittadinanza onoraria a Patrick Zaki

Foto Facebook Enzo Cuomo Sindaco

La città di Portici vicina a Patrick Zaki, il Comune ha infatti approvato la proposta della cittadinanza onoraria allo studente egiziano. La detenzione di Patrick Zaki in Egitto è iniziata il 7 febbraio 2020 con l’arresto eseguito all’aeroporto del Cairo dalle autorità egiziane. Ricevendo notevole attenzione mediatica, il fatto di cronaca ha suscitato mobilitazioni da parte della società civile e della politica italiana.

A mobilitarsi però non è stata solo l’Italia. Più volte le organizzazioni internazionali, prima fra tutte Amnesty International, hanno denunciato le condizioni in cui si ritrova a vivere Zaki, che rischia 25 anni di carcere per il suo lavoro in favore dei diritti umani.

Ad avallare la proposta di Patrick Zaki cittadini onorario di Portici è stato il forum dei giovani e l’annuncio l’ha dato lo stesso sindaco della cittadina vesuviana, Enzo Cuomo, sulla propria pagina Facebook: “Patrick Zaki Cittadino Onorario : il Consiglio Comunale approva, alla unanimità dei presenti, la proposta del Forum dei Giovani di Portici. Il conferimento della Cittadinanza Onoraria della Città di Portici a Zaki diventa oggi, dunque, non solo un atto simbolico rilevante ma un esercizio di democrazia condivisa“.

 

✅ Cittadino Onorario : il Consiglio Comunale approva, alla unanimità dei presenti, la proposta…

Pubblicato da Enzo Cuomo Sindaco su Venerdì 30 aprile 2021

Portici però non è l’unica città campana ad essersi mobilitata per lo studente dell’Università di Bologna. Prima di lei anche Ercolano e Procida hanno approvato al consiglio comunale le cittadinanze onorarie.

Potrebbe anche interessarti