San Giorgio a Cremano, piazza Troisi cambia volto: spazi verdi e miglior viabilità

San Giorgio a Cremano – Piazza Massimo Troisi cambia volto. Inaugurato oggi il cantiere che migliorerà la viabilità e renderà l’agorà più attraente con maggiori spazi verdi.

Il progetto prevede numerosi interventi che vanno dall‘aumento del verde, con alberi e zone d’ombra, alla trasformazione della viabilità. Ciò al fine di garantire sicurezza e migliorare il flusso dei veicoli, uno dei maggiori problemi riscontrati dai sangiorgesi. Un vero e proprio lavoro di squadra che, negli anni, ha visto l’impegno dell’ufficio tecnico, grazie a un finanziamento arrivato tramite il già parlamentare Bruno Cesario.

Sarà aperta una strada di collegamento tra il primo tratto di via De Lauzieres e quello finale di Corso Roma, rispristinando l’originale senso di marcia rotatorio. In tal modo sarà garantita la confluenza del traffico in tutte le direzioni, non soltanto nei due sensi di marcia come accade attualmente.

La parte centrale, riservata ai pedoni, avrà una nuova tribuna-anfiteatro con un’ampia gradinata a ridosso del Palazzo Maratea. Inoltre, le due aree poste agli angoli laterali saranno ampliate. Tutti gli attraversamenti e gli ingressi alla piazza saranno accessibili ai portatori di handicap, grazie all’introduzione di apposite rampe. Sarà ripristinato anche il sistema di pubblica illuminazione con tecnologia avanzata e a risparmio energetico.

Le parole del sindaco

“Abbiamo mantenuto un impegno preso con la città, portando a termine quanto promesso. I lavori sono slittati a causa del Covid. Tuttavia, mentre c’è chi spende il proprio tempo a denigrare gli altri, noi silenziosamente lavoriamo e portiamo avanti quanto promesso ai sangiorgesi” – ha spiegato il primo cittadino, Giorgio Zinno.

“Dopo 15 anni, questo è un intervento che sta cambiando radicalmente il volto della piazza dedicata al grande Massimo, rendendola più attraente e con ricadute positive sulla viabilità” – ha continuato.

“Da quando sono assessore ai Lavori Pubblici, la riqualificazione di Piazza Massimo Troisi è stata una delle richieste più frequenti da parte dei cittadini. Oggi, grazie ad un grande lavoro di squadra siamo riusciti ad aprire il cantiere, realizzando uno degli obiettivi dell’amministrazione Zinno” – ha concluso Eva Lambiase.

 

Potrebbe anche interessarti