Torre del Greco, trovato uomo morto da 5 giorni: lo vegliava il fratello malato

Torre del Greco – Il cadavere di un uomo morto da cinque giorni è stato trovato nell’appartamento di un palazzo di Torre del Greco, situato in via Comizi 15. Si tratta di un uomo di 80 anni, L.B., che viveva con il fratello disabile di 79 anni.

A fare la scoperta sono stati gli uomini del commissariato coordinati dal primo dirigente Davide Della Cioppa, i quali sono stati avvertiti dagli altri abitanti dell’edificio allarmati dal cattivo odore che fuoriusciva dalla porta dell’abitazione, oltre a non aver visto il poveretto in giro come di solito avveniva.

Gli agenti si sono introdotti in casa e hanno trovato l’uomo morto in camera da letto, vegliato dal fratello con problemi psichici. L’intervento della scientifica ha permesso di constatare, ad un primo esame, che si è trattato di morte naturale non essendo stati rilevati segni di effrazione ne particolari dettagli sul corpo.

La Procura della Repubblica di Torre Annunziata ha disposto l’autopsia della salma per i dovuti accertamenti, che faranno luce sulla faccenda. Dopodiché, il corpo sarà restituito ai familiari per i funerali.

Potrebbe anche interessarti