Giro Rosa, immagini spettacolari dal Vesuvio alla Litoranea: festa per la città

Torre del Greco. Immagini mozzafiato in diretta nazionale, con le telecamere Rai che hanno ripreso il passaggio delle atlete più brave del mondo lungo i fianchi del Vesuvio, nelle viuzze del centro città, nella storica piazza Luigi Palomba intorno alla statua di Giuseppe Garibaldi, su via Marconi davanti al parco Bottazzi e al commissariato di polizia, sulla Circumvallazione affollata di curiosi. Dopo tre ore di fatica e attesa, lo spettacolare arrivo in Litoranea, con il mare puntellato dalle palme, baciato dal sole, animato da tifosi e bagnanti.

Grande successo per il Giro Rosa 2017, la competizione ciclistica che ha chiuso a Torre del Greco la sua 28esima edizione: dalle 9 fino alle 16 la Litoranea è diventata teatro della più grande sfida internazionale su due ruote al femminile, proiettando la città – anche se solo per un giorno – sulla ribalta nazionale.

C’è stato spazio in questa domenica di festa anche per alcuni messaggi sociali: due striscioni hanno ricordato la tragedia di Torre Annunziata – con la solidarietà espressa dagli ultras della Turris alla città oplontina, in lutto per le otto vittime del crollo alle Rampe Nunzianti – e la questione dell’ospedale Maresca, con gli attivisti del Comitato Pro Maresca e dell’associazione Pro Maresca presenti sul lungomare per protestare per il diritto alla salute.

Impeccabile il servizio di ordine, garantito da vigili urbani, carabinieri, polizia e i volontari della Protezione civile, in campo fin dalle prime ore del giorno per assicurare il regolare svolgimento della gara e, soprattutto, disciplinare traffico e code.

Potrebbe anche interessarti