Turris Juve Stabia 1 a 1: ritorna il derby dopo 20 anni e finisce in parità

turris juve stabiaTorre del Greco – dopo 20 anni ritorna lo storico derby tra Turris e Juve Stabia. Senza tifosi causa covid ma, con un’atmosfera comunque da big match, molti i supporters sui balconi limitrofi allo stadio. Partita che si è giocata su ritmi elevati, con molta intensità; entrambe le compagini non se le sono mandate a dire essendo un derby molto sentito sentito in città. Turris che poteva anche vincerla la partita, giocando molto bene sul piano del gioco e anche a livello di intensità ma incappa nel pareggio guadagnando però un punto chiave in zona salvezza.

Corallini che arrivano al match dopo una sconfitta in casa con il Potenza e il pari esterno a Foggia, vespe invece che arrivano da 2 sconfitte consecutive. Entrambe con un attacco inceppato, la Turris in casa e la Juve Stabia fuori non segnano rispettivamente da 220′ la prima e 363′ la seconda.

Il match tra Turris e Juve Stabia

Primo tempo che inizia con entrambe le squadre con il piede sull’acceleratore ma, ad andare in vantaggio è la squadra ospite al 10′ sugli sviluppi di corner dove Codromaz stacca in area indisturbato. Turris che però non si abbatte e diverse volte si avvicina al gol del pareggio, protestando anche per un possibile rigore trasformatosi in giallo per simulazione ai danni di Tascone.

Secondo tempo che inizia con il botto per i corallini che trovano immediatamente il gol del pareggio grazie al colpo di testa di Rainone anche lui su corner. Ragazzi di mister Fabiano che nei primi 20 minuti danno l’impressione di voler immediatamente trovare anche il secondo gol. Juve Stabia che nei minuti di recupero ha tentato l’assalto finale per conquistare la prima vittoria al Liguori di Torre del Greco.

Le altre partite del girone hanno visto i match tra: Teramo Catania (1-0); Palermo Paganese (2-1); Vibonese Potenza (1-0). Allo stesso orario del match del Liguori si sono giocate Bari Ternana (1-3); Cavese Foggia (0-1) e Virtus Francavilla Catanzaro (1-1). Rinviate causa covid Avellino Monopoli e Bisceglie Casertana.

Il prossimo match della Turris sarà il 22 novembre al Massimino di Catania.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più