Insigne: “Ringrazio il mister per i complimenti. Champions? Ci crediamo, ma…”

Al termine di Napoli-Shakhtar Donetsk, Lorenzo Insigne ha parlato ai microfoni di Premium: “Noi ci abbiamo creduto dall’inizio, sapevamo che era importante far risultato, ce l’abbiamo messa tutta e ne è valsa la pena perché i sacrifici vengono ripagati. Ci crediamo? Sì perché si è visto già da stasera, ma sappiamo che non dipende solo da noi. L’importante è andare a fare risultato e sperare che il City vinca. L’importante però è fare il nostro. Avevo un po’ di fastidio al ginocchio ma niente di che, mi sono allenato regolarmente. Io ringrazio il mister come sempre, che mi ha dato fiducia da sempre e io ho sempre cercato di fare gol e assist per i miei compagni, se ha detto quelle cose su di me lo ringrazio e non smetterò mai di mettermi a disposizione in qualunque momento”.

Potrebbe anche interessarti