Casalnuovo, rapinano degli scooter poi gli spari: 18enne ferito in gravi condizioni

incidente in scooter
Immagine di repertorio

Un 18enne è rimasto ferito ieri sera a Casalnuovo, in provincia di Napoli, dove erano in corso diverse rapine di scooter. Il giovane è stato colpito da un proiettile e lotta tra la vita e la morte. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, potrebbe essere uno dei rapinatori colpito da una vittima a cui aveva poco prima rubato il mezzo.

CASALNUOVO, RUBANO DEGLI SCOOTER POI GLI SPARI: 18ENNE GRAVEMENTE FERITO

Come reso noto dalle agenzie di stampa, ieri sono arrivate diverse segnalazioni ai Carabinieri di rapine e spari. Il primo episodio è avvenuto in via San Giacomo dove un 18enne aveva subìto una rapina. Da una prima sommaria ricostruzione pare che quattro individui a bordo di due scooter, minacciando con una pistola, avessero sottratto il motorino alla vittima ed anche un altro scooter parcheggiato lì vicino. Pochi istanti dopo arrivano al 112 altre due segnalazioni. La prima parla di colpi d’arma da fuoco in via Salice, poco distante da via San Giacomo; la seconda invece arriva direttamente dalla clinica Villa dei fiori dove era stato trasportato un 18enne colpito da colpi
d’arma da fuoco mentre era a bordo di uno scooter in via Salice.

I Carabinieri a via Salice trovano uno scooter a terra che presentava alcuni fori sulla carrozzeria e la targa coperta. In
ospedale c’era, invece il ferito, un 18enne raggiunto da due colpi, uno dei quali ha forato il polmone. Da una prima
ricostruzione dei carabinieri è probabile che il ferito facesse parte del gruppo di rapinatori e che ignoti abbiano reagito a un tentativo di rapina esplodendo diversi colpi d’arma da fuoco.


Potrebbe anche interessarti