Primo nido di tartarughe Caretta Caretta trovato su una spiaggia di Castel Volturno

nido tartarughe castel volturno
Immagine dello scorso anno

Con l’aumento delle temperature e l’avvento della stagione estiva, si assiste ad un risveglio della natura. Se lo scorso anno sono stati trovati tantissimi nidi di tartaruga caretta caretta sulle spiagge campane, anche quest’anno inizia il monitoraggio per difendere i posti dove questi animali scelgono di far nascere nuove vite.

PRIMO NIDO DI TARTARUGHE INDIVIDUATO A CASTEL VOLTURNO

Come reso noto dall’Associazione di Volontariato Tartarughe Marine in Campania sulla propria pagina social nella giornata di ieri è iniziato il monitoraggio:

Inizia il monitoraggio delle spiagge campane alla ricerca dei nidi di Tartaruga Marina! Anche quest’anno, sotto il coordinamento della Stazione Zoologica Anton Dohrn, noi e tante associazioni locali, pattuglieremo con un esercito di volontari, armati di pazienza e amore per il pianeta, le coste del cilento, golfo di Napoli, litorale salernitano, litorale domizio. Anche quest’ anno, stesse spiagge, stesso mare!“.

Ed i primi risultati non si fanno attendere con un nido di tartarughe trovato a Castel Volturno:

Ed appena iniziato il monitoraggio ecco che arriva il primo nido! Castelvolturno! Grazie ai volontari del progetto Caretta in Vista che hanno individuato e segnalato le tracce!“.

IL RECORD DELLO SCORSO ANNO

Lo scorso anno si è registrato un vero record in Campania: sono stati ben 35 i nidi di tartaruga caretta caretta trovati e messi in sicurezza. Un numero maggiore rispetto alle precedenti annate.

Potrebbe anche interessarti