“Meraviglie”, Ercolano ringrazia Alberto Angela: diventerà cittadino onorario

alberto angela ercolano
Ph Barbara Ledda

Nella serata di ieri, ancora una volta Alberto Angela ha raccontato la bellezza senza tempo della nostra terra. La puntata di “Meraviglie” andata in onda il 18 gennaio ha riportato gli spettatori indietro nel tempo, tra la città romana e il fascino di Villa Campolieto. Non sorprende, dunque, che il Comune di Ercolano abbia deciso di nominare Alberto Angela cittadino onorario.

A comunicarlo è il sindaco Ciro Buonajuto, che innanzitutto ringrazia il divulgatore per aver fatto conoscere le meraviglie della sua città. “Grazie Alberto Angela per le straordinarie emozioni che ci hai regalato raccontando le magnificenze del Miglio d’Oro, l’eleganza di Villa Campolieto, il fascino senza tempo del Parco Archeologico di Ercolano.

Ancora una volta, accendendo i riflettori sul nostro straordinario patrimonio artistico, architettonico e archeologico hai dato eco e sostanza alla sfida culturale che come Amministrazione stiamo portando avanti da anni. Cultura, turismo e legalità restano i capisaldi della nostra azione per sviluppare un indotto sociale ed economico.

Per questo motivo, di concerto con tutta la maggioranza in consiglio comunale, abbiamo deciso di avviare l’iter di conferimento della cittadinanza onoraria di Ercolano ad Alberto Angela. Un riconoscimento, ma anche un ringraziamento, al giornalista divulgatore che attraverso i suoi documentari ha saputo raccontare e far scoprire o riscoprire la straordinarietà del nostro territorio contribuendo alla sua fama a livello mondiale”.

Potrebbe anche interessarti