Il San Carlo per la pace: gran galà di beneficenza il 4 aprile con ballerini russi e ucraini

san carlo paceIl Teatro San Carlo di Napoli si mobilita per la pace. È stato infatti organizzato un Gala di beneficenza il prossimo lunedì 4 aprile alle ore 21 dal titolo in “Ballet for peace”. Lo spettacolo vedrà salire sul palco primi Ballerini ucraini e russi dei più prestigiosi teatri del mondo. Sarà presente anche Anastasia Gurskaya, Prima Ballerina dell’Opera di Kiev, appena fuggita dalla guerra. Durante lo spettacolo i ballerini condivideranno il loro talento e il loro cuore per una serata in nome della pace.

IL SAN CARLO PER LA PACE: BALLERINI UCRAINI E RUSSI INSIEME

Oltre alla Gurskaya si esibiranno Iana Salenko, Dinu Tamazlacrau, Kateryna Shalkina Arthur Shesterikov, Oleksandr Ryabko, Silvia Azzoni, Maria Yakovleva, Denys Cherevychko, Timofej Andrijashenko, Nicoletta Manni, Maria Kochetkova, Sebastian Kloborg, Katja Khaniukova, Alexey Popov, Christine Shevchenko. Come spiegato dal sovrintendente Stéphane Lissner:

Con l’aggravarsi della situazione in Ucraina è importante, come teatro, dare un segnale concreto di vicinanza a chi soffre, per questo mettiamo in campo questo Gala di fundraisinig coerentemente alla nostra mission di luogo di cultura. In questo momento storico così difficile questa crisi ricorda ancora di più quanto sia fondamentale il ruolo dei Teatri e della cultura in generale”.

In palcoscenico accanto alle star internazionali provenienti dai principali Teatri europei, ci saranno anche due eccellenze di casa: Luisa Ieluzzi e Stanislao Capissi, membri del corpo di ballo del San Carlo diretto da Clotilde Vayer.

Oltre agli eventi programmati, la nostra linea – afferma la direttrice Emmanuela Spedaliere – è quella di dare supporto, nei tanti progetti educational attivi al San Carlo, ai giovani ucraini arrivati a Napoli, affinché possano continuare a coltivare i loro interessi artistici. È doveroso dare loro un senso di ritrovata normalità nelle attività di studio e formazione. Per questo evento fuori programma – aggiunge la direttrice – si è tenuto conto di una politica dei prezzi che vada incontro alle esigenze di tutti con biglietti da 15 a 50 euro, sarà possibile l’acquisto on line sul sito del San Carlo”.

Su iniziativa di Alessio Carbone, ancien Premier Danseur dell’Opera di Parigi, la serata vedrà un susseguirsi di passi a due e assoli dal grande repertorio classico e contemporaneo.
La danza ha il potere di commuovere, di unire – spiega Carbone – è per quello che è nata l’idea di questo spettacolo. La ricca storia della danza classica e la sua tradizione sono profondamente legate alle culture ucraina e russa. Utilizzeremo la forza della nostra passione e la bellissima amicizia che c’è tra noi ballerini per aiutare l’Ucraina e mostrare al mondo che restiamo uniti per la pace”.

IL PROGRAMMA

Lunedì 4 aprile ore 21
Teatro di San Carlo
BALLET FOR PEACE

Programma

“Other dances”
Musica : F. Chopin
Coreografia : Jerome Robbins
Interpreti : Maria Yakovleva , Denis Cherevichko Al pianoforte : Igor Zapravdin

“La Halte de Cavalerie”
Musica: Ivan Armsheimer
Coreografia : Marius Petipa
Interpreti : Iana Salenko, Dinu Tamazlacaru Al pianoforte : Igor Zapravdin

“Concerto”
Musica : Shostakovich
Coreografia : Mac Millan
Interpreti : Luisa Ieluzzi , Stanislao Capissi Al pianoforte : Igor Zapravdin

“Echoes of life”
Musica : M.Ravel
Coreografia : Thiago Bordin
Interpreti : Oleksandr Ryabko , Silvia Azzoni

Estratto dal Balletto « L’amour en notes bleus » Musica : F. Chopin
Coreografia : Oscar Chacon
Interpreti : Kateryna Shalkina , Oscar Chacon

Nuova creazione di Oscar Chacon su su musica di Myhailo Skoryk in occasione questo evento in favore dell’Ucraina, per Kateryna Shalkina

“Giselle”
Musica: A.Adam
Coreografia: J. Coralli / J. Perrot
Interpreti : Anastasia Gurskaya , Stanislav Olshanskyi

“Les bourgeois”
Musica : Jacques Brel
Coreografia : Ben Von Cauwemberg
Interprete : Dinu Tamazlacaru

“Radio and Juliet”
Musica : Radio head
Coreografia : Edward Clug
Interpreti : Anastasia e Denis Matvienko

“Tema e variazioni”
Musica : Tchaikovsky
Coreografia : G. Balanchine
Interpreti : Anna Chiara Amirante , Alessandro Staiano

”Morte del cigno”
Coreografia : M. Fokine
Musica : C. Saint Saëns
Interprete : Anastasia Matvienko

”Caravaggio”
Musica : B. Moretti da C.Monteverdi
Coreografia : Mauro Bigonzetti
Interpreti : Timofej Andrijashenko , Nicoletta Manni

“Corsaro”
Musica : Adolphe Adam
Coreografia : Jules Perrot
Interpreti : Liudmila Konovalova , Alexei Popov

I BALLERINI

IANA SALENKO – OPERA DI BERLINO Nata in Ucraina, Iana Salenko è Prima Ballerina all’Opera di Berlino. Salenko è nata a Kyiv. Ha studiato alla scuola Pisarev Ballet, a Donetsk, diplomandosi nel 2000. Ha fatto parte del Donetsk Ballet dal 2000 al 2002, prima di entrare nel Kyiv Opera Ballet come Prima Ballerina. Nel 2005 è entrata nella compagnia dall’Opera di Berlino. Salenko balla come Guest Artist in tutto il mondo.
DINU TAMAZLACARU – OPERA DI BERLINO Dinu Tamazlacaru è Primo Ballerino all’Opera di Berlino e partner di scena della ballerina Ucraina Iana Salenko. Nato a Chisinau, in Moldavia, Tamazlacaru ha studiato alla Scuola del Balletto Nazionale di Chisinau e al Conservatorio del Balletto di Vienna. Nel 2000, è entrato nella compagnia di Staatsoper Unter den Linden di Berlino, prima di entrare all’Opera di Berlino nel 2004. Tamazlacaru balla come Guest Artist in tutto il mondo.
KATERYNA SHALKINA – FREELANCE Nata a Kyiv, Kateryna Shalkina ha studiato danza alla Scuola Nazionale del Balletto a Kyiv, prima di entrare nella compagnia dell’Opera Nazionale di Ucraina nel 2000. In seguito ha ottenuto una borsa di studio alla Scuola di Béjart Rudra, in Svizzera. Nel 2003 Shalkina è entrata nella compagnia Bejart Ballet a Losanna, con cui ha calcato i palcoscenici più importanti del mondo come l’Opera di Parigi, La Scala di Milano, il Bolshoi e il Marinsky.
ARTUR SHESTERIKOV – DUTCH NATIONAL BALLET Russo di origine, Arthur Shesterikov è Primo Ballerino al Dutch National Ballet di Amsterdam. Shesterikov ha studiato in Russia, alla Scuola di Ballo Nazionale di Perm, la sua città di nascita. Ha cominciato la sua carriera con il Tchaikovsky Perm State Opera and Ballet Theatre ed è entrato nel Dutch National Ballet nel 2007. Shesterikov è Guest Artist in tutto il mondo.
OLEKSANDR RYABKO – HAMBURG BALLET Ucraino di origine, Oleksandr Ryabko è Primo Ballerino all’Hamburg Ballet. Nato a Kyiv, Ryabko ha studiato alla Scuola di Ballo di Kyiv, prima di studiare con la scuola dell’Hamburg Ballet. È entrato in seguito nella compagnia dell’Hamburg Ballet. Promosso Solista nel 1996 e Primo Ballerino nel 2000. Ryabko è guest artist nel mondo intero.
SILVIA AZZONI – HAMBURG BALLET Silvia Azzoni è Prima Ballerina all’Hamburg Ballet e partner del Ballerino Ucraino Alexandre Riabko. Azzoni ha studiato al Baletna Skola nella sua città di nascita, Torino, prima di entrare nella Scuola dell’Hamburg Ballet in Germania. Azzoni è entrata nell’Hamburg Ballet nel 1993, dove ha incontrato Riabko, il suo futuro partner di scena e di vita.
MARIA YAKOVLEVA – OPERA DI VIENNA Maria Yakovleva è nata a San Pietroburgo, Russia. Si è diplomata nella Vaganova Academy nel 2004. Dal 2004 al 2005 ha fatto parte della compagnia del Teatro Mariinsky. Nel 2005 è stata presa dalla compagnia dell’Opera di Vienna come Solista, prima di essere promossa Prima Ballerina nel 2010. Yakovleva balla come Guest Artist in tutto il mondo.
DENYS CHEREVYCHKO – OPERA DI VIENNA Denys Cherevychko, Primo Ballerino dell’Opera di Vienna, è nato a Donetsk, Ucraina. Ha studiato all’Accademia di Balletto di Vadim Pisarev, poi all’Academia di Balletto HeinzBosl-Foundazione a Monaco di Baviera. Nel 2006 è entrato nella compagnia dell’Opera di Vienna e poi promosso Primo Ballerino nel 2012. Cherevychko balla come Guest Artist in tutto il mondo.
TIMOFEJ ANDRIJASHENKO – TEATRO ALLA SCALA DI MILANO Timofej Andrijashenko è Primo Ballerino alla Scala di Milano. La sua famiglia è russa e ucraina. Nato a Riga in Lituania, ha studiato alla State National Academy prima di guadagnarsi la borsa di studio per il Russian Ballet College nel 2009. Nel marzo 2014 raggiunge il corpo di ballo dell’Opera di Roma e in seguito il Teatro alla Scala di Milano. Timofej balla come Guest Artist nel mondo intero.
NICOLETTA MANNI – TEATRO ALLA SCALA DI MILANO Nicoletta Manni è Prima Ballerina al Teatro alla Scala di Milano. Partner in scena e nella vita di Timofej Andrijashenko. Inizia a studiare danza alla scuola del Teatro alla Scala di Milano. A 17 entra nella compagnia di Berlino e 4 anni dopo torna in Scala, dove incontra il suo futuro marito Timofej. Nel 2014 è promossa Prima Ballerina.
MARIA KOCHETKOVA – ENGLISH NATIONAL BALLET Nata a Mosca, Maria Kochetkova è Prima Ballerina all’English National Ballet. Kochetkova ha studiato alla Scuola del Bolshoi di Mosca per 8 anni, prima di ballare al Royal Ballet e all’English National Ballet di Londra. È stata anche Principal Dancer al San Francisco Ballet e Guest Artist ai teatri Bolshoi e Stanislavsky di Mosca, Mariinsky e Mikhailovsky a St. Pietroburgo.
SEBASTIAN KLOBORG – FREELANCE Sebastian Kloborg è coreografo e partner della Prima Ballerina Russa Maria Kochetkova. Nato in Danimarca, Kloborg ha studiato alla scuola del Royal Danish Ballet per poi entrare nella compagnia nel 2003. Dal 2016 si è dedicato alla coreografia e progetti in diversiforme di arte, mescolando film, musica e danza. Ha creato opere coreografiche per varie compagnie nel mondo come il Royal Danish Ballet e l’English National Ballet.
KATJA KHANIUKOVA – ENGLISH NATIONAL BALLET Nata in Ucraina, Katja Khaniukova è Prima Ballerina all’English National Ballet. Ha studiato all’Istituto Coreografia a Kyiv, prima di entrare nella compagnia di Kyiv National Ballet. Poco dopo è promossa Prima Ballerina. Nel 2014 ha lasciato la compagnia per entrare all’English National Ballet dove è Prima Ballerina dal 2014.
ALEXEY POPOV – OPERA DI VIENNA Russo di origine, Alexey Popov è Primo Ballerino all’Opera di Vienna. Ha studiato in Russia all’Accademia Vaganova di St. Pietroburgo per poi entrare nella compagnia del Mariinsky nel 2010. Nel 2016, Popov ha lasciato la Russia per ballare per il Bayerisches Staatsballett e nel 2021 è entrato all’Opera di Vienna comme Primo Ballerino
CHRISTINE SHEVCHENKO – AMERICAN BALLET THEATRE Nata a Odessa, in Ucraina, Christine Shevchenko è Prima Ballerina all’American Ballet Theatre di New York. Da piccola è stata selezionata per studiare ginnastica e danza ad una scuola per le Olimpiadi. A 8 anni, la famiglia si trasferisce negli Stati Uniti dove ha studiato alla scuola “Ballet Rock” in Pennsylvania. Shevchenko è entrata nell’American Ballet Theatre Studio Company nel 2006, prima di entrare nella compagnia dell’ABT in dicembre 2007. È stata promossa Prima Ballerina nel 2017
ANASTASIA GURSKAYA- OPERA DI KYIV Nata in Ucraina, Anastasia Gurskaya è Prima Ballerina all’Opera di Kyiv. Gurskaya si è diplomata alla scuola coreografica di Kyiv nel 2018. Lo stesso anno è entrata nel corpo di ballo dell’Opera di Kyiv. È stata promossa Prima Ballerina nel 2021. Nel 2022, era presente a Kyiv quando i bombardamenti sono cominciati. Fortunatamente è riuscita a scappare dalla violenza. È un onore averla con noi per questo gala.
LUISA IELUZZI – TEATRO SAN CARLO Si diploma presso la Scuola di Ballo del Teatro di San Carlo sotto la direzione di Anna Razzi. Inizia la sua carriera da professionista al Teatro alla Scala di Milano partecipando anche alla tournée presso il Teatro Bol’sˇoj di Mosca. Entra successivamente a far parte del Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo, dove interpreta, tra gli altri ruoli ricoperti, Clara e Fata Confetto ne Lo Schiaccianoci (Panzavolta), Myrtha in Giselle di Jean Coralli, Jules Perrot, Marius Petipa; Swanilda in Coppélia di Roland Petit con la supervisione di Luigi Bonino.
STANISLAO CAPISSI – TEATRO SAN CARLO Si diploma nel 2012 presso la Scuola di Ballo del Teatro di San Carlo sotto la Direzione di Anna Razzi. Ha lavorato presso il Teatro di San Carlo. Ha ricoperto vari ruoli tra i quali Pas d’esclave ne Le Corsaire (A. Faedechev), Pas de deux dei contadini ne Giselle (Jean Coralli, Jules Perrot, Marius Petipa), il principe ne Lo Schiaccianoci (A. Panzavolta).

Potrebbe anche interessarti