Tragedia sfiorata a Napoli, lancio di sassi contro bus: vetro in frantumi

Tragedia sfiorata a Napoli in via Argine. Un autobus della Linea 191 dell’ANM ieri sera è stato oggetto di un attacco da parte di sconosciuti.

Napoli, lancio di sassi contro autobus

Il lancio di un sasso da parte di sconosciuti, oltre a provocare la frantumazione del vetro del finestrino lato autista ed un grosso spavento, ha rischiato anche di ferire gravemente il conducente dell’autobus e, di conseguenza, terzi.

Come USB Lavoro Privato continuiamo a chiedere, purtroppo invano, maggior controllo del territorio, soprattutto in determinate ore del giorno, e maggiori condizioni di sicurezza per il personale front line dell’ANM.
Evidentemente per azienda e Proprietà Comune di Napoli la sicurezza dei lavoratori non è una priorità, esattamente come la qualità del servizio.
Anche per questo motivo riteniamo necessario che l’ANM metta finalmente al centro dei suoi interessi il miglioramento generale delle condizioni economiche e normative del personale della prima linea, anziché continuare a favorire poca trasparenza, clientelismo, fuga dalla guida e sprechi aziendali“, è la denuncia di Marco Sansone della USB Lavoro Privato.

Potrebbe anche interessarti