Napoli, dottoressa premiata con una medaglia: si accascia sul pavimento e muore

Napoli. Muore mentre riceve un premio alla carriera. Dolore e sgomento tra le persone presenti in sala.

Marina Sapio, medico premiato muore alla cerimonia

A perdere la vita è stata la dottoressa Marina Sapio, 73 anni, neuropsichiatra infantile, premiata tra i 123 medici con la medaglia dal presidente dell’Ordine dei Medici Bruno Zuccarelli.

La tragedia si è consumata ieri a Napoli, dopo la cerimonia dell’Ordine dei Medici chirurghi e odontoiatri di Napoli e provincia che ha premiato i dottori partenopei. Poco dopo aver ricevuto la medaglia, la dottoressa è stata colpita da un malore. Inutili i soccorsi prestati sul posto prima dai colleghi, poi dai sanitari del 118 intervenuti sul posto.

La dottoressa Marina Sapio era intervenuta anche alla cerimonia in cui i medici napoletani avevano consegnato al console ucraino di Napoli Maksym Kovalenko un assegno di venticinquemila euro per aiutare il suo popolo.

Il cordoglio dell’Ordine dei Medici

Quanto accaduto oggi ci addolora nel profondo. Voglio esprimete a nome di tutto il consiglio direttivo un sentimento di vicinanza e di affetto alla famiglia della collega che oggi è stata colta da un malore e che purtroppo non ce l’ha fatta“. A dirlo al corrieredelmezzogiorno.it, è il presidente dell’Ordine dei Medici Bruno Zuccarelli.

Potrebbe anche interessarti