Napoli, un’altra 14enne aggredita: per lei un trauma cranico

napoli trauma 14enneAncora un’aggressione a Napoli ai danni di giovanissimi. Una ragazzina di 14 anni è stata infatti avvicinata da un gruppo di coetanei e ferita. La giovane è stata quindi soccorsa e trasportata al pronto soccorso del CTO dove le è stato diagnosticato un trauma cranico. Per lei 14 i giorni di prognosi.

NAPOLI, 14ENNE AGGREDITA: TRAUMA CRANICO

L’episodio è avvenuto ieri sera in via Calata Capodichino. Come reso noto dalle agenzie di stampa, non sono ancora chiare le dinamiche e le motivazioni di questa aggressione. Da una primissima ricostruzione, effettuata dai Carabinieri, ad essere coinvolte potrebbero essere minorenni che lei conosceva bene. Ma sono al vaglio diverse piste che hanno portato la 14enne di Napoli a subire un trauma cranico.

ACCOLTELLATO UN ALTRO 14 ANNI

Soltanto due giorni fa, un altro ragazzino di 14 anni era stato accoltellato mentre si trovava per strada. Il giovane originario di Forcella, si trovava in Via dei Tribunali quando è stato avvicinato e colpito forse a seguito di un tentativo di rapina. Sono comunque sempre più numerose le aggressioni ai danni di giovanissimi nel capoluogo partenopeo e non solo, l’altro giorno un’altra aggressione si è registrata a Casalnuovo. Un’escalation di violenza che ha messo in allarme sindaco e prefetto che stanno valutando l’invio di più uomini delle forze dell’ordine per vigilare in determinate aeree.

Potrebbe anche interessarti