Napoli, bimba colpita da calcio all’addome: stava difendendo la madre durante una lite di condominio

Bimba colpita da calcio – Santobono

Napoli. Bimba colpita da calcio all’addome durante una lite di condominio. Sarebbe stato l’importo elevato della bolletta della luce a provocare lo scontro.

Bimba colpita da calcio a Napoli

E’ successo in un appartamento della zona collinare del capoluogo partenopeo durante la quale una ragazzina di 12 anni è rimasta ferita. Madre e coinquilina, non sono parenti ma dividerebbero la stessa abitazione. La somma della bolletta alta ha acceso la discussione tra le due donne e la ragazzina, figlia di una delle due donne, si sarebbe frapposta tra le due ed sarebbe rimasta colpita da un calcio non volontariamente.

I Carabinieri della stazione Vomero si sono attivati dopo la segnalazione del personale sanitario dell’ospedale pediatrico Santobono dove è stata portata la ragazzina. Ha riportato lesioni al torace guaribili in dieci giorni. Intanto è ricoverata in osservazione.

Donna morta fuori all’ospedale Don Bosco

Una donna di 53 anni è morta dopo che era stata trasportata da un amico al San Giovanni Bosco di Napoli. L’uomo infatti pensava che lì ci fosse un pronto soccorso e aveva portato la donna ormai priva di sensi. Soccorsa da un’ambulanza, la 53enne non è riuscita a riprendersi ed è morta fuori il presidio sanitario.

Nonostante l’emergenza in questi mesi sia finita e molti reparti sono tornati alla normalità, al San Giovanni Bosco non è stato ancora ripristinato il Pronto Soccorso. Un 47enne originario di Afragola, convinto che nel presidio della Doganella ci fosse il pronto soccorso, aveva portato la sua amica che si era sentita male.

Sul posto è arrivata anche una pattuglia del commissariato di polizia San Carlo che ha posto sotto sequestro la salma della donna. Nei prossimi giorni molto probabilmente verrà effettuata un’autopsia per capire le cause del decesso e se poteva essere salvata.


Nei prossimi giorni molto probabilmente verrà effettuata un’autopsia per capire le cause del decesso e se poteva essere salvata.

Potrebbe anche interessarti