Napoli, paura a Via Chiaia: il vento provoca il crollo di una parte dell’impalcatura di un palazzo

napoli impalcatura chiaia
Operai al lavoro

Pioggia e vento si stanno abbattendo su tutta la Campania e in particolare su Napoli. Nella giornata di ieri sono state diverse le segnalazioni dei cittadini ai vigili del fuoco a causa di alcuni danni provocati dal maltempo (in regione vigeva l’allerta meteo arancione). In particolare i pompieri sono intervenuti in Via Chiaia dove una raffica ha fatto crollare parte dell’impalcatura allestita intorno al Palazzo Cellamare.

Napoli, in via Chiaia per il vento crolla parte dell’impalcatura di un palazzo

L’edificio è un illustre palazzo nobiliare di Napoli, ubicato nel quartiere San Ferdinando, che dal 1948 ha aperto in alcune cave di tufo al di sotto del palazzo (usate a suo tempo per reperire i materiali di costruzione dell’edificio) il “cine-teatro Metropolitan“. Tantissime quindi le persone che quella sera transitavano sotto al palazzo per andare a cinema.

Le forti raffiche di vento hanno, infatti, staccato parte del ponteggio dall’antico palazzo che – alla vista dei passanti – sventolava a mo’ di bandiera. Il fatto è accaduto ieri sera poco dopo le 21,30. Il ponteggio è però rimasto sospeso senza precipitare al suolo. Un utente su Facebook, Armando Crisafo, ha condiviso sui social il video di quanto stava accadendo.

Ponteggio del palazzo Cellamare sospeso nel vuoto“.

Immediato è stato l’intervento dei vigili del fuoco e della polizia municipale di Napoli che hanno prontamente provveduto a delimitare l’area interessata. L’amministratore del palazzo ha anche chiamato la ditta che si stava interessando dei lavori di ristrutturazione dell’edificio. Per tutta la mattinata gli operai hanno lavorato per mettere in sicurezza il ponteggio, come diffuso dalle foto del Comune di Napoli. Non si segnalano danni a cose e a persone come diffuso dalle agenzie di stampa.

Operai al lavoro


Allerta meteo in Campania

Fino alle 18 di oggi su tutta la regione vige l’allerta meteo di colore arancione. Il sindaco della città di Napoli, proprio a causa del forte vento, ha deciso di chiudere tutti i parchi cittadini.

Potrebbe anche interessarti