Il Panettone migliore del mondo non si fa a Milano: sul podio tre pasticcieri campani

Il miglior panettone del mondo si fa in Campania. A decretarlo è la seconda edizione del Panettone World Championship, tenutasi all’HostMilano 202, la fiera internazionale del food e della ristorazione.

Sul podio tre pasticceri campani

Organizzata dall’Accademia dei Maestri del Lievito Madre e del Panettone Italiano con il patrocinio della Regione Lombardia e del Comune di Milano, ha incoronato tre pasticcieri campani come i vincitori della competizione. Sul gradino più alto del podio c’è Sal De Riso, seguito da Aniello di Caprio della Pasticceria Lombardi di Maddaloni (CE) e Giuseppe Mascolo di El Sombrero di Visciano (NA).

Mi piace non sentirmi arrivato, – ha commentato Sal De Riso – ma confrontarmi sempre e mettermi in gioco ogni giorno. Spero che questa grinta mi accompagni ancora a lungo“. Il maestro pasticciere di Minori ha vinto anche il primo premio della giuria tecnica, mentre la giuria del pubblico ha assegnato la prima posizione al panettone di Giuseppe Mascolo e la giuria della critica ad Antonio Pistoni di Saporé (Verona).

Le giurie del Panettone World Championship

La giuria tecnica era formata da professionisti chef, pasticceri, panificatori: il Maestro del Lievito Madre Maurizio Bonanomi (Presidente di giuria), Leonardo Di Carlo, Pastry Chef, Claudio Gatti, Presidente Accademia dei Maestri del Lievito Madre e del Panettone Italiano, Cristina Lunardini, Chef e personaggio televisivo, Davide Oldani, Chef 2 stelle Michelin, Ezio Marinato, Consulente esperto della panificazione, Paco Torreblanca, Pastry chef (Spagna).

La giuria della critica era composta da giornalisti e rappresentanti dei media del settore food e pasticceria: Luigi Cremona, giornalista enogastronomico e critico (Presidente di Giuria), Eleonora Cozzella, giornalista e critico enogastronomico per la Repubblica e Repubblica dei Sapori, ispettrice per la guida I Ristoranti d’Italia dell’Espresso, Margo Schachter, food and lifestyle editor insegnante a laFood Genius Academy e direttrice di Enjoy Living, Indira Fassioni, giornalista Tgcom24 e direttrice della testata nerospinto.it, Mariarosaria Bruno, giornalista gastronomica di Fine Dinig Lovers, Paolo Galliani giornalista settore pasticceria e food QN-Giorno-Carlino-Nazione e per l’inserto mensile Itinerari e per il magazine DOVE, Francesco Seminara giornalista e ideatore del programma radiofonico Soulsalad, scrive per La Repubblica e le Guide de L’Espresso.

La giuria popolare, invece, da appassionati del settore pasticceria: Marina Barboni, Stefano Capelli, Francesco Di Lauro, Marta De Micheli, Manuel Garea, Zoe Lelacqua, Giuseppe Matarazzo.

Potrebbe anche interessarti