Foto. L’etoile si innamora di Napoli ed inizia a ballare: gli scatti sono mozzafiato

Foto di Dario De Simone
Foto di Dario De Simone

Napoli – Ekaterina Oleinyk, prima ballerina dell’Opera di Minsk, è arrivata a Napoli per guidare il balletto “Lo Schiaccianoci”, in scena al Teatro San Carlo nelle festività natalizie, fino al 4 gennaio. L’etoile, nei suoi primi giorni in città, ha rincontrato l’amico Dario De Simone, giovane fotografo di Marianella: l’incontro ha visto l’unione peculiare ed esplosiva dei loro talenti, delle loro professioni, ma soprattutto delle passioni di entrambi, la danza e la fotografia.

dario-de-simone-1

Il servizio fotografico si è svolto nei giorni 15 e 16 dicembre tra Castello dell’Ovo, rotonda Diaz e Quartieri Spagnoli. Dario ha avuto l’idea di trascorrere con la ballerina due pomeriggi tra i vicoli e le bellezze di Napoli per dare un nuovo volto ed una forma soave ai suoi scatti. Ekaterina, per la prima volta a Napoli, è stata letteralmente travolta e pervasa dalla bellezza e la magia che solo la nostra città riesce a trasmettere.

Foto di Dario De Simone
Foto di Dario De Simone

Così ha iniziato a danzare omaggiando, in ogni scatto, strade, vicoli, palazzi e monumenti con la sua grazia ed eleganza. Dall’ormai celebre N’Albero, al più classico Castel dell’Ovo, dagli stretti e caratteristici vicoli alla stazione di via Toledo, fino ad arrivare all’immenso panorama offerto dal Vesuvio che si specchia nel golfo: gli scatti di De Simone, uniti alla curiosità genuina della Oleinyk, non hanno tralasciato nessuna parte di Napoli, dando dignità artistica ad ogni suo aspetto.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più