Gigli in Miniatura, la mostra nella chiesa di Barra anche senza la festa

mostra gigli miniaturaNAPOLI – Per il secondo anno, causa emergenza covid, la Festa dei Gigli di Barra non colorerà le strade del quartiere l’ultima domenica di settembre ma i cittadini potranno ammirare la mostra dei gigli in miniatura. Dopo l’iniziativa di colorare i balconi della città per far sentire Barra in festa, ritorna anche la mostra dei gigli in miniatura, giunta alla sua 12° edizione, un evento che ormai è una bellissima consuetudine.

La mostra partirà sabato 25 settembre e durerà fino al 10 ottobre. Verrà ospitata nella Chiesa della SS Annunziata, precisamente nell’Oratorio, sita al Corso Sirena a Barra che sarà aperta per la grande occasione. Ci saranno tantissime strutture realizzate dagli artisti appassionati della festa e alcuni saranno presenti per spiegare le loro opere. Sarà possibile visitare la mostra tutti i weekend dalle 10 alle 13 e dalle 18 alle 20.

Per accedere alla mostra bisognerà essere muniti di Green Pass, come accade per tutte le manifestazioni pubbliche e i musei. Sarà un’occasione per tenere viva la Festa dei Gigli che, si spera, possa ritornare a breve, quando il Covid sarà solamente un ricordo e la città vedrà ballare per le sue strade le strutture di legno che ai barresi mancano come l’aria.

Questo il messaggio apparso sulla pagina della mostra: “Sabato prossimo alle ore 18,00 avrà inizio la 12° mostra dei Gigli in Miniatura presso la congrega della SS Annunziata (oratorio) al corso Sirena di fronte la chiesa di Sant’Anna. Purtroppo siamo ancora sottoposti a rispettare le regole anti-covid e quest’anno si aggiunge, come in tutte le mostre, l’obbligo di ingresso solo se muniti del Green Pass, il quale sarà verificato all’ingresso. Le norme vigenti chiedono questo, l’invito rivolto sia agli espositori sia ai visitatori è di presentarsi solo se si è in regola e muniti del certificato verde. Grazie a tutti per la collaborazione. Vi aspettiamo“.

Potrebbe anche interessarti