Agnello con patate e piselli, una buona alternativa alla ricetta di Pasqua

 

Agnello con patate e piselli
Foto dal portale primadanoi.it

L’arte della buona tavola a Napoli, nasce dall’idea di portare in tavola ricette tradizionali e sempre saporite, capaci di adattarsi ad ogni occasione. L’agnello, solitamente è una pietanza che tipicamente a Napoli viene preparata per il giorno di Pasqua. La preparazione della ricetta pasqule, è condita da tradizioni e sapori davvero unici, ma oggi vi proponiamo un’alternativa ugualmente golosa da proporre in ogni occasione come ad esempio ad un pranzo domenicale.

-Ingredienti

  • 1 agnello da circa 1,8 kg
  • 1 kg di patate novelle
  • 600 g di piselli
  • cipolline novelle
  • olio d’oliva q.b
  • rosmarino q.b.
  • alloro q.b.
  • salvia q.b.
  • pepe q.b.
  • sale q.b

-Procedimento

Prima di iniziare, accendete il forno a 150 gradi.

Dopo aver tagliato l’agnello a pezzetti, lavatelo sotto acqua corrente ed asciugatelo con cura. Disponete i pezzi in una teglia, condite con olio, rosmarino, alloro, salvia e qualche cipollina tagliata a pezzetti piccoli.

Lasciate cuocere intanto i piselli in un tegame con acqua bollente per qualche minuto, giusto il tempo di una sbollentata per farli ammorbidire.

Cospargete dunque l’agnello nel ruoto con le patate, i piselli, sale, pepe ed infornate per circa un’oretta, girando di tanto in tanto. Servire caldo.

Buon appetito!

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più