Un’Estate da Re alla Reggia di Caserta: Peppe Servillo interpreta le più belle canzoni di De André

Reggia di Caserta illuminata

Peppe Servillo che interpreta i brani più celebri di Fabrizio De André è uno degli eventi da non perdere con Un’Estate da Re 2022 alla Reggia di Caserta. La rassegna musicale si terrà nei cortili del Palazzo Reale dal 3 al 18 settembre alle ore 21.

Un’estate da Re alla Reggia di Caserta: omaggio a Fabrizio De André

Giovedì 8 settembre infatti va in scena un concerto-omaggio a Fabrizio De André (Sinfonico – Sogno n°1 e oltre), la cui musica è riletta in chiave orchestrale dal pianista, compositore, arrangiatore e direttore d’orchestra inglese Geoff Westley. Ad interpretare alcune della più belle canzoni di De André saranno Peppe Servillo, solista degli Avion Travel, e Ilaria Pilar Patassini.

È il settembre del 2011 quando Geoff Westley, frequentatore della musica italiana sin dai tempi di Lucio Battisti (Una donna per amico e Una giornata uggiosa) rilegge Fabrizio De André in maestosa chiave orchestrale con l’imprimatur di Dori Ghezzi e della sua etichetta Nuvole Production. Il risultato è Sogno n. 1, incontro inedito tra la voce inconfondibile del cantautore (ricavata dalle matrici originali) e i suoni della London Symphony Orchestra, registrati presso gli AIR Studios di George Martin e gli Abbey Road.

Un’Estate da Re – evento omaggio a De André

All’album partecipano anche Franco Battiato e Vinicio Capossela. Battiato duetta virtualmente con De André nella rilettura di Anime Salve, mentre la voce di Capossela si inserisce con estrema efficacia nell’atmosfera un po’ circense di questa nuova versione di Valzer per un Amore. Westley, compositore, produttore e arrangiatore, ha avuto carta bianca. «Non appena Sogno n.1 fu ultimato e distribuito – afferma Westley – sentii il desiderio di farne un concerto live. Ma 50 minuti di musica erano insufficienti e così, nel tempo, ho scritto nuovi arrangiamenti su altre canzoni per dare corpo a un progetto completo che potesse essere rappresentato dal vivo».

Ad interpretare alcune della più belle canzoni di De André, Peppe Servillo, solista degli Avion Travel, e Ilaria Pilar Patassini. I prezzi dello spettacolo in scena l’8 settembre alle ore 21: Settore I, biglietto intero 15 euro – ridotto 10 (Under 30 e Possessori campania>artecard); Settore II, biglietto unico 10 euro.

Il programma di Un’Estate da Re

Si inizia sabato 3 settembre con un’inaugurazione “reale”: i Carmina Burana, la più esaustiva antologia di canti medievali di ispirazione non religiosa basati su 24 poemi ritrovati in omonimi testi poetici. L’imponente composizione di Carl Orff sarà diretta da Michael Balke, eccelso e acclamato direttore d’orchestra. In scena dialogheranno le voci di Deniz Leone, Laura Claycomb e Gustavo Castillo, accompagnate dal Coro del Teatro dell’Opera di Salerno, dal Coro di Voci Bianche del Teatro “Giuseppe Verdi” di Salerno e dall’Orchestra Filarmonica “Giuseppe Verdi” di Salerno.

In occasione della VII edizione di Un’Estate da Re – la rassegna musicale programmata e finanziata dalla Regione Campania (fondi POC 2014-2020), organizzata e promossa dalla Scabec, società regionale di valorizzazione dei beni culturali – Artecard offre l’occasione di ricevere in regalo un biglietto per la straordinaria inaugurazione prevista per sabato 03 settembre alle ore 21.00 presso i cortili della Reggia di Caserta.

Dalla mezzanotte di venerdì 26 agosto e fino alle 23.59 di domenica 28 agosto, infatti, coloro che acquisteranno un Artecard 365 Gold riceveranno un biglietto omaggio per il suggestivo spettacolo dal vivo dei Carmina Burana, la più esaustiva antologia di canti medievali di ispirazione non religiosa basati su 24 poemi ritrovati in omonimi testi poetici.

Il “Romantic tour” di Mario Biondi farà tappa alla Reggia di Caserta martedì 13 settembre. Biondi porterà sul palco i suoi brani più celebri e quelli contenuti nel suo nuovo album “Romantic”, uscito lo scorso 18 marzo, un progetto interamente dedicato all’amore in tutte le sue forme, dal legame di coppia a quello fraterno, all’amore per i genitori e i figli.

Gran finale per la VII edizione di “Un’Estate da RE” con un doppio speciale concerto di Claudio Baglioni, protagonista sabato 17 e domenica 18 settembre assieme all’Orchestra Filarmonica “Giuseppe Verdi” di Salerno diretta da Geoff Westley: cinquant’anni di grande musica e grandi successi discografici saranno racchiusi in due serate magiche e dalle fortissime emozioni.

Le informazioni su “Un’estate da Re. La Grande musica alla Reggia di Caserta” tra info e costi dei biglietti in vendita dall’8 agosto sono disponibili sul sito dell’evento.


La rassegna musicale è programmata e finanziata dalla Regione Campania (fondi POC 2014-2020), organizzata e promossa dalla Scabec – società regionale di valorizzazione dei beni culturali – in collaborazione con il Ministero della Cultura, la Direzione della Reggia di Caserta, il Comune di Caserta e il Teatro Municipale “Giuseppe Verdi” di Salerno. La direzione artistica è affidata al Maestro Antonio Marzullo.

Potrebbe anche interessarti