Notte bianca della Musica a Napoli, musei aperti e tanti cantanti: da Miraggio a Mr. Hyde

notte musica rione sanità
Notte della Musica al Rione Sanità – Foto: Sanità Tà Tà

Il 5 gennaio, a Napoli, la notte della Befana sarà arricchita dal ritorno di Sanità tà tà, il festival della musica al Rione Sanità con tanti ospiti e diversi siti culturali aperti, dalle 19:00 fino a mezzanotte.

Napoli, notte della musica al Rione Sanità: gli ospiti

La grande festa, giunta ormai alla quinta edizione, conosciuta anche come notte bianca, inonderà di musica e divertimento i luoghi del quartiere, con le esibizioni dei diversi ospiti che varcheranno il palco allestito per l’occasione.

“Iniziamo il nuovo anno con una grande festa. Giovedi 5 gennaio, uno dei quartieri più emblematici e suggestivi della nostra città ospiterà la Notte della Musica” – ha comunicato, attraverso i social, l’Assessorato al Turismo del Comune di Napoli.

Sono diversi i generi musicali che si incontreranno in piazza Sanità. Tra gli ospiti già annunciati spiccano: 99 Posse, Rosario Miraggio, Foja, Marco Calone, Valerio Jovine, Emiliana Cantone, Andrea Tartaglia, Mavi, Gabriele Esposito, Mr. Hyde, Sabba, Renato Biancardi, Pepp Oh, Gianni Simioli.

Oltre agli speakers di Radio Marte ci saranno anche Angelo, Marika Cecere, Chiodo Fisso, Mirko Dionisi, Federico Di Napoli, Gaiè, Fabio Gargano, Pino Giordano, Roberto Lama, Giuseppe Madonna, Renato Maggio, Mara J, N’drè, I Perdettamente, Enzo Picone, Tony Riva, Milena Setola, Maddalena Sorrentino.

I siti culturali aperti sono: Ipogeo dei Cristallini, Necropoli Ellenistica di Neapolis, Acquedotto Augusteo del Serino, Catacombe di San Gaudioso e Basilica Santa Maria della Sanità. In più l’associazione Napoli inVita ha previsto una visita guidata itinerante mentre Spazio ZTL – Zurzolo Teatro Live regalerà al pubblico un prezioso momento musicale nella cornice di Palazzo Sant’Alfonso de’ Liguoro.


Potrebbe anche interessarti