Aperture straordinarie del Pio Monte della Misericordia. Ecco quando

Caravaggio-Pio Monte della MisericordiaFino ad aprile 2016 potrete eccezionalmente visitare uno dei complessi religiosi e museali del Seicento più importanti di Napoli: il Pio Monte della Misericordia. Situata in via dei Tribunali la chiesa, fondata nel 1602 da sette nobiluomini napoletani, custodisce circa centocinquanta opere dipinte da diversi importanti pittori. Da Caravaggio, di cui è esposto sull’altare il capolavoro “Le sette opere della Misericordia”, a Battistello Caracciolo, autore del “San Pietro liberato dal carcere”. Senza dimenticare la “Disposizione” di Luca Giordano custodita in una delle cappelle laterali. Approfittando di una di queste aperture speciali potrete anche visitare la Quadreria, situata nel primo piano del complesso, considerata una delle più importanti raccolte private aperte al pubblico. L’ambiente contiene numerosi oggetti d’arte, argenti e documenti importanti come una copia dell’atto costitutivo del 1602 o il testamento con cui il pittore Francesco De Mura lasciò tutte le sue tele all’istituzione di carità del Pio Monte della Misericordia.

Quando: fino al 28 aprile 2016 solo il Martedì e il Giovedì, dalle ore 9 alle 17.30
Chiusura Chiesa, Biglietteria e BookShop: ore 17.00
Chiusura Quadreria: Ore 17.30
Dove: via dei Tribunali, 253
Per informazioni: pagina facebook dell’evento

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più