“Giuseppe Moscati, un lampo nell’eterno” al Complesso degli Incurabili

IMG_0549

Nel 1987 Giuseppe Moscati, uomo di fede, di scienza e grande innovatore nel campo della medicina e della ricerca, venne beatificato. E’ proprio per ricordare quel giorno, che l’Associazione Culturale NarteA porterà al Complesso degli Incurabili di Napoli uno spettacolo storico itinerante intitolato “Giuseppe Moscati, un lampo nell’eterno”.

La rievocazione storica, scritta e diretta da Febo Quercia, è stata voluta in collaborazione con Gennaro Rispoli, presidente del Museo delle Arti Sanitarie.

Sabato 14 novembre sarà dunque riportata alla memoria la figura di Giuseppe Moscati: “Non molti, a dire il vero, conoscevano Moscati: la maggior parte si accontentò di veder confermato un punto essenziale dell’insegnamento conciliare, ossia che anche i laici sono chiamati alla santità e possono realizzarla nel mondo attraverso l’esercizio della loro professione secolare; qualcuno ne sapeva di più e poteva predicare a lungo sulle particolari virtù di questo “nuovo Santo”; pochi sono stati disposti a confrontarsi con un dato irriducibile: la concezione di laicità vissuta e difesa da Moscati. Il suo amore fu per tutti i bisognosi, la sua coerenza evangelica fu emblematica, il sacrificio di sé fu ammirevole. Moscati non ebbe limiti, non rispettò distinzioni”.

Quando: sabato 14 novembre 2015 – dalle ore 18:30 (Repliche previste sabato 26 marzo e sabato 9 aprile 2016)
Dove: Complesso degli Incurabili di Napoli
Quota di partecipazione: 15 euro
Per info e prenotazione obbligatoria: 3397020849 e 3346227785

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più