Villa Pignatelli. Visita negli ambienti privati aperti dopo il restauro

pignatelli

Dopo oltre cinquant’anni riaprono al pubblico i meravigliosi ambienti di Villa Pignatellitestimonianza eccezionale dell’architettura neoclassica napoletana.

Per l’occasione l’Associazione Culturale Assodipendenti-TerramiaNapoli propone una visita mattutina alla scoperta dei tesori della villa recentemente ristrutturata. I visitatori avranno modo di ammirare camere private della famiglia Pignatelli Cortes, il bagno del principe e lo Studiolo della principessa Rosina. Tutti gli ambienti presenteranno arredi originali, dipinti e sculture rimasti nascosti per tutti questi anni. L’edificio, oggi raro esempio di casa-museo, fu progettato nel 1826 da Pietro Valente. Dettagli neorinascimentali, richiami all’architettura greca antica  un monumentale colonnato neoclassico, sono solo alcuni dei particolari di Villa Pignatelli.

Da non perdere è il caratteristico Museo delle Carrozze, in cui sono conservati accessori dell’arte carrozziera, tra cui donazioni, finimenti e altre bordature.

Quando: domenica 17 gennaio – ore 10,00
Meeting point: ingresso Villa Pignatelli, via Riviera di Chiaia – Napoli
Quota di partecipazione (il biglietto d’ingresso non è incluso): 5 euro Associati Assodipendenti-TerramiaNapoli 2016 e Cral affiliati
Per info e prenotazione: 3386702541 – 0816140920 – oppure clicca qui

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più