Napoli Comicon 2016, domani si parte: ecco alcuni fumetti da non perdere

comicon 2016Al via domani, 22 aprile, la diciottesima edizione del Comicon. La manifestazione, che si terrà a Napoli alla Mostra d’Oltremare, attirerà come sempre tutti gli amanti dell’animazione, del cinema e dei videogiochi. Quest’anno il Comicon si concentrerà soprattutto sul rapporto tra il fumetto e gli altri media e sul legame tra comics, audiovisivi e mezzi di comunicazione di massa.

Vista la grande adesione, le case editrici propongono le nuove uscite in anteprima durante la manifestazione campana. Questi alcuni dei 17 fumetti recensiti da Fumettologica.it:

I giorni della merla e altre storie, di Manuele Fior, una raccolta di storie brevi apparse in varie antologie e riviste nel corso degli anni, a partire dal 2007. Le storie, per lo più di carattere autobiografico, ripercorrono il cammino ideale formativo della vita e della carriera dell’autore;

– Kill My Mother è il primo graphic novel dell’ultraottantenne Jules Feiffer, fumettista vincitore di un premio Pulitzer nel 1986. Il libro è ispirato alle letture giovanili di Feiffer, in particolare alle storie hard boiled e alle strisce d’avventura pubblicate sui quotidiani.

– Sunny n.3, di Taiyo Matsumoto, molto atteso dai fan, tratta di una tematica delicata. È la storia di un orfanotrofio e dei bambini che ne fanno parte. Sunny è il nome di una macchina, su cui gli adulti non possono salire, che trasporta i bambini in qualsiasi luogo e tempo, anche indietro dai loro genitori;

– Cosmo, di Marino Neri, parla di un ragazzo alle prese con difficoltà relazionali. Il romanzo racconta il percorso di crescita del ragazzo tramite un’avventura fantastica;

– Cernobyl. La zona, di Sanchez e Bustos, è la storia di una delle famiglie colpite dal disastro di Cernobyl. Era il 26 aprile 1986, quando esplose il reattore IV del Complesso Nucleare, con conseguente dispersione di tonnellate di radiazioni. La zona fu evacuata ma un gruppo di anziani dopo poco vi fece ritorno. Oggi trecento di loro sopravvivono ancora nella recinzione.

– PK vs DD – Timecrime, di Artibani e Mottura, è l’incontro (impossibile che diventa possibile) con l’agente segreto DoubleDuck, altro alter ego eroico di Paperino.

Ricordiamo che la manifestazione si terrà alla Mostra d’Oltremare dal 22 al 25 aprile 2016. Il prezzo giornaliero è di 10 euro per il biglietto intero, 7 euro il ridotto per under 12 e over 65. Gratuito per under 6.

Potrebbe anche interessarti