Pozzuoli, apre il nuovo Museo Diocesano con 2000 anni di cristianità: entrate gratis

Rione Terra PozzuoliLa storia della cristianità raccontata in un museo, tramite quadri, statue, argenti, parametri sacri e libri antichi. Si tratta del nuovo Museo Diocesano di Pozzuoli, il quale ha trovato dimora nel Palazzo Vescovile del Rione Terra.

L’inaugurazione del luogo culturale, storico e sacro allo stesso tempo, è prevista per domani, venerdì 20 maggio alle ore 17.30.

La cerimonia sarà presieduta dal vescovo di Pozzuoli, monsignor Gennaro Pascarella, con la partecipazione di  Antimo Cesaro (sottosegretario al ministero dei Beni e alle Attività Culturali), Maria Antonella Fusco (dell’Istituto Centrale per la Grafica), monsignor Ugo Dovere (dell’Ufficio Beni Culturali della Conferenza Episcopale) e Stefano Causa (docente del Suor Orsola Benincasa).

Il museo, dedicato a 20 secoli di storia cristiana, non vuole essere un mero espositore di reliquie, bensì una narrazione culturale dell’occidente e della zona flegrea in particolare, la quale può vantare di 25 secoli di storia. La storia della religione cristiana, del resto, prescinde dalla connotazione religiosa per diventare la storia intera di una intera cultura, della sua nascita e della crescita attorno ai baluardi della cristianità. Si è cristiani culturalmente, oltre che per matrice e credo religiosi. Il luogo sarà una fonte di conoscenza, inoltre, per scuole e cittadini che vorranno immergersi in queste pagine impolverate e antiche, avendo a disposizione anche il materiale proveniente da molte strutture del centro storico di Napoli, oltre che dai reperti flegrei, come il gruppo ligneo raffigurante la Madonna del Parto e San Giuseppe del XVI secolo, che il viceré spagnolo don Pedro de Toledo donò alla chiesa di santa Maria della Consolazione.

Il Museo sarà aperto il sabato, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00 e la domenica, solo nell’orario mattutino. Inoltre, per inaugurare il periodo d’apertura, nei seguenti giorni, l’ingresso sarà libero (come informa la Diocesi di Pozzuoli):

sabato 21 e 28 maggio: dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle 21.00

domenica 22 e 29 maggio: dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 18.00 alle 21.00.

Negli stessi giorni, inoltre, nell’orario serale, ci saranno eventi musicali con gruppi di musica classica e jazz.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più