San Gennaro, contest tra pasticcieri per omaggiare il Santo. Premi in palio anche per i cittadini

San Gennaro

Sei pasticcieri in cerca del sapore perfetto, quello che meglio saprà onorare il celeberrimo miracolo della liquefazione del sangue del patrono di Napoli. E’ questa la sfida lanciata ad alcuni tra i più grandi maestri napoletani, invitati a partecipare al contest “San Gennà – Un dolce per San Gennaro”. Una sfida tutta a base di gusto e originalità quella che si terrà martedì prossimo presso la splendida terrazza di Palazzo Petrucci. Giorno 19, ore 19. Fa nulla che alla vera festività mancheranno ancora due mesi esatti. Il Santo saprà perdonare questo ennesimo peccato di gola dei suoi devoti.

Palazzo Petrucci

 

In fondo è proprio per San Gennaro che è stato creato il contest dolciario, che prevede un paletto inderogabile: la creazione artistica dovrà avere un elemento rosso, proprio come il sangue che puntualmente i napoletani vedono sciogliersi nell’ampolla custodita nel Duomo e mostrata al pubblico il 19 settembre dal cardinale della città.

Quattro i pasticcieri e due le pastry chef per la precisione che, invece, dovranno far sciogliere il palato della giuria onde potersi aggiudicare un’opera del maestro artigiano Ferrigno e una fornitura di farina Mulino Caputo, premi messi in palio per chi saprà produrre il dolce più buono ma anche più originale.

Ecco, nella fattispecie chi saranno i concorrenti:

  • Marialaura Palomba, pastry chef del ristorante stellato “Il buco” di Sorrento
  • Stella Ricci, pastry chef della “Paticceria Stella” di Rotondi, in provincia di Avellino
  • Ulderico Carraturo, della pasticceria “Carraturo a Porta Capuana dal 1837”
  • Ciro Scogliamillo, della pasticceria “Poppella” di Napoli
  • Marco Infante, della pasticceria “Leopoldo 1940” di Napoli
  • Salvatore Gabbiano, di “Dulcis in Pompei”

Un premio, però, andrà anche ai napoletani, i quali, infatti, da mercoledì – sulla pagina Facebook San Gennà – Un dolce per San Gennaro – potranno proporre il nome da assegnare al dolce vincitore del contest in onore di San Gennaro. A chi saprà trovare quello più originale andrà in regalo una cena per due persone presso il ristorante “Il buco” (Sorrento), ma anche un’altra cena presso la pizzeria “Concettina ai tre Santi”, dove si potrà gustare la Fondazione San Gennaro, un pizza creata ad hoc per l’occasione.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più