Nella Real Casa dell’Annunziata la mostra “ Storie di bambini “di Letizia Galli

storie-di-bambiniSi terrà fino al 28 febbraio 2017 a Napoli la mostra “Storie di bambini “ dell’artista Letizia Galli, partita il 20 Novembre, data della “Giornata mondiale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza”, nellla Real Casa dell’Annunziata,  edificio che nel periodo del regno di Napoli, insieme alla Ruota degli Esposti, era il luogo dove venivano lasciati gli orfani di Napoli. Il percorso espositivo si articola in 210 tavole esposte in 11 stand, i soggetti ritratti sono i piccoli protagonisti (solitamente bambini che sognano, sperano e desiderano un futuro migliore) dei racconti dell’artista toscana, pubblicati, oltre che in Italia, anche in Spagna negli USA, in Germania in Francia e in Giappone.  Letizia Galli  è un architetto che ha incominciato la sua attività di illustratrice ed autrice con il Corriere dei Piccoli con una serie di deliziosi fumetti adattati dalla grandi opere del teatro e dell’opera lirica, con i suoi lavori la Galli cerca di avvicinare i bambini al mondo dell’arte.

La mostra, nata in collaborazione con altre realtà culturali del territorio,  si presenta come un vero e proprio contenitore di divertimento, espressione creativa, interazione e cultura; un  importante momento didattico adatto a grandi e piccini con a corredo  visite guidate ed esibizioni teatrali a cura dell’autrice.  La mostra, curata della dott.ssa Francesca Buccafusca, è aperta tutti i giorni dalle 9:00 alle 18:00 con ingresso libero presso la Real Casa dell’Annunziata nel Salone delle colonne. Dopo la tappa partenopea si sposterà a Firenze per poi toccare le città di  Venezia Milano e Roma.  In occasione dell’esposizione sarà presentato anche il personaggio di “Agata Smeralda” dalla quale è tratto l’omonimo libro dell’autrice toscana, il personaggio nasce da una visita dell’artista all’Istituto degli Innocenti di Firenze.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più