Cetara, torna la Notte delle Lampare: ecco come assistere alla pesca delle alici

Torna a Cetara “La notte delle lampare”, appuntamento da sabato 22 luglio in Largo Marina con “Aspettando la Notte delle Lampare” e domenica 23 luglio con l’inizio dell’evento che prevede musica con i Vico Masuccio e spettacolo di cabaret con Paolo Caiazzo di Made in Sud.

Il paese della Costiera Amalfitana, noto per le sue alici, ricorda, tramite la notte in questione, il costume dei pescatori del posto di catturare i pesci tramite l’uso delle Lampare, un tipo particolare di lampada che viene montata su un’imbarcazione destinata, per l’appunto, alla pesca delle famose alici: la lampada serviva ad attirare i pesci che si avvicinavano, dunque, alla sorgente di luce e restavano intrappolati nella rete adoperata. La rete in questione, ad imbuto, veniva calata nel mare prima dell’arrivo della lampara.

A causa della tecnica adoperata anche la stessa imbarcazione veniva chiamata lampara, prendendo il nome dalla lampada. L’oggetto all’epoca veniva alimentato con il carburo, poi si passò al petrolio, dopodiché agli accumulatori elettrici ed, infine, ai gruppi elettrogeni.

Ecco il programma della serata:

Domenica 23 luglio

Dalle 20.00 in Largo Marina: “La pesca delle alici con le lampare”
Possibilità di assistere dai traghetti ad una battuta di pesca delle alici con le lampare.
Dalle 21.00 in Largo Marina e in Piazza San Francesco a Cetara, degustazioni di alici ed altri prodotti tipici locali.

Lunedì 24 luglio,

Dalle 21.00 in Largo Marina. “Sinan Pascià, 21 maggio 1534. Storia di sangue e d’amore”
Rievocazione storica dell’attacco alla Torre Vicereale, a cura di Animazione 90 Sas di Gaetano Stella.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più