San Valentino alla Galleria Borbonica: visita notturna in zattera a lume di candela

A poco più da una settimana da San Valentino la Galleria Borbonica una visita guidata mozzafiato riservata alle coppie. La visita sarà notturna, in zattera e lume di candele, per rendere indimenticabile la festa degli innamorati. L’appuntamento è fissato per domenica 10 febbraio 2019, alle ore 19.30 e alle ore 21.30.

Il romantico percorso, nel sottosuolo di Napoli, inizierà attraverso un breve cunicolo, da dove si potranno poi ammirare alcune lavorazioni idrauliche di eccezionale fattura, oltre alle croci incise nella malta legate al duro lavoro del “pozzaro”.

Attraverso un cunicolo, lungo circa 30 metri, si scenderà nella cisterna della Galleria Borbonica dove poi ci si imbarcherà su una zattera. La navigazione toccherà la falda acquifera sotterranea di Napoli, nella galleria abbandonata della mai completata linea L.T.R. (Linea Tranviaria Rapida). Per i visitatori (ai quali sarà offerto un aperitivo) la visita, inoltre, sarà resa ancor più particolare dalla presenza dei frammenti di statue, le auto e le moto d’epoca ritrovate sotto i detriti.

La visita, aperta anche ai bambini sopra i 10 anni, durerà circa due ore e la prenotazione va effettuata esclusivamente per coppie. Il numero massimo di posti, per una delle visite in programma, è di 40 persone. L’appuntamento è fissato per 15 minuti prima della visita presso la biglietteria. L’evento non è consigliabile per chi ha problemi motori o di claustrofobia.

RIEPILOGO INFO
Quando: domenica 10 febbraio 2019
Orari: ore 19.30 e ore 21.30
Dove: Via Morelli, n°61 (ingresso pedonale del Parcheggio Morelli)
Costo: 20 euro
Per info e prenotazioni telefonare al 3341119819 (dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 21.30)

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più