Giornate europee del Patrimonio 2019, aperte le ville Vesuviane: gli orari

Ville delle GinestreLa Fondazione Ente Ville Vesuviane, per il terzo anno consecutivo, partecipa alla manifestazione internazionale delle Giornate Europee del Patrimonio. L’evento interesserà il territorio vesuviano nelle giornate di sabato 21 e domenica 22 Settembre.

L’iniziativa è stata lanciata nel 1985 dal Consiglio d’Europa e nel 1999 è diventata un’azione comune in collaborazione con l’Unione europea. L’evento culturale negli anni si è dimostrato il più partecipativo in tutta Europa. Un racconto corale, che rende l’idea della ricchezza del Patrimonio culturale europeo: da quello più noto dei grandi e piccoli musei alle meno conosciute eccellenze che quasi ogni città può vantare e deve valorizzare.

Quest’anno le Giornate Europee del Patrimonio sono ispirate ad un tema. “Un due tre… Arte! Cultura e intrattenimento”.  Questo, rappresenta un’occasione per riflettere sul benessere dell’esperienza culturale e sui benefici della possibilità di fruire di tale patrimonio. Tutto, in termini di divertimento, condivisione, sperimentazione ed evasione.

Da questa premessa sono nate due idee per aprire le porte ad alcune Ville Vesuviane di grande prestigio: i due Percorsi di Conoscenza nelle Ville Vesuviane. Questi si svolgeranno rispettivamente nella serata di Sabato 21 settembre presso Villa delle Ginestre a Torre del Greco e la mattina di Domenica 22 settembre nel Parco sul mare di Villa Favorita a Ercolano. Due passeggiate culturali alla scoperta di luoghi magnifici e tradizioni lontane: siti culturali che, seppure non molto conosciute, aspettano soltanto di essere vissuti e conosciuti. 

Sabato 21 Settembre, ore 18 è stato organizzato l’evento  “Parole in Movimento. Passeggiata storico letteraria da Villa Clotilde a Villa delle Ginestre”. Un percorso che ci porta nell’antica proprietà dei Ferrigni alle falde del Vesuvio, accompagnato dalla narrazione delle tradizioni dell’epoca. Partendo da Villa Clotilde (Parco Ticino – Contrada Leopardi) la visita si snoderà tra abitazioni e luoghi che trasudano antichità, fino a raggiungere Villa delle Ginestre. Il tutto accompagnato da intermezzi poetico – musicali che renderanno l’esperienza ulteriormente suggestiva. Per partecipare all’evento è necessaria e obbligatoria e il prezzo del biglietto è pari a 3 euro.

Villa Favorita - Casina dei MosaiciDomenica 22 Settembre, ore 10, invece, l’evento prende il nome di “Parole in gioco. Le giostre del Principe”. Nella mattinata di domenica il parco sul mare di Villa Favorita sarà lo scenario di un’interessante visita guidata in quello che nell’800 era un vero e proprio parco giochi  della corte borbonica. Le varie tappe lungo il percorso ci narreranno di giostre, giochi e divertimenti: in un momento storico in cui Ercolano era scenario della mondanità e della bella vita. Anche per questo evento la prenotazione è obbligatoria, anche se l’ingresso è libero. 

Potrebbe anche interessarti