Il Maschio Angioino riparte con la mostra “Spiritus Mundi”. Info e orari

Il Maschio Angioino di Napoli è pronto a ripartire con la mostra “Spiritus Mundi”. Dal 2 giugno fino al 22 luglio 2020, la Cappella Palatina accoglierà la mostra di Hermann Josef Runggaldier e Mario Ciaramella che ospiterà più di 50 sculture di varie dimensioni a rilievo.

La mostra è stata ideata da Andrea Aragosa per Black Tarantella e grazie all’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli e sarà possibile visitarla gratuitamente dal lunedì al sabato a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 17:00, nel rispetto delle norme imposte dal governo a causa dell’emergenza Coronavirus.

Ciò che accomuna i due artisti è il fatto che loro abbiano scelto di non lasciare il proprio paese d’origine, l’Italia, e di realizzare le proprie opere d’arte nei paesini di Ortisei e Luzzano. Da qui la scelta di esporre insieme le loro opere.

Mario Ciaramella sceglie di utilizzare per le sue sculture materiali come l’argilla il legno e la pietra e ogni opera racconta un lato diverso della relazione che c’è tra uomo e natura. Hermann Josef Runggaldier invece mostra l’uomo con un corpo arcaico, possente e forte.

Riepilogo informazioni:

Quando: dal 2 giugno al 22 Luglio 2020, dal lunedì al sabato
Dove: Maschio Angioino, Via Vittorio Emanuele III, 80133 Napoli
Orario: dalle ore 10:00 alle ore 17:00
Prezzo: gratuito

Per ulteriori informazioni sulla mostra “Spiritus Mundi” che si terrà a partire da domani al Maschio Angioino di Napoli, consultare il sito black tarantella o il sito del Comune di Napoli. Per le prenotazioni online utilizzare il sistema Si.ri.p.Arte.

Potrebbe anche interessarti