Ad Agerola la 34 edizione del Fiordifesta

Locandina FiordilatteFIORDIFESTA

Il 2-3-4 agosto 2014 ci aspetta un fantastico evento ad Agerola, il “Fiordifesta“. La frazione Pianillo rinnoverà ancora una volta la tradizione ospitando la festa dedicata alla pietanza simbolo del comune campano, organizzata dall’Associazione Sant’Antonio Abate.

Concerti, mostre, degustazioni, spettacoli, laboratori del gusto e passeggiate naturalistiche. Fulcro dell’evento il ricco menù tipico a base di prodotti tipici agerolesi e delle aree limitrofe.
Si inizia sabato 2 agosto alle ore 9 con un’esibizione itinerante per tutte le principali piazze di Agerola. Degustazione prodotti tipici locali: dall’antipasto “Sfizi del contadino” al primo piatto “Fusilli del belvedere”, dal “Pane del campo” alla “Montanara agerolese”, fino al dessert “Babà della Gerla”, i piatti del menù agerolese non mancheranno di sorprendere, raccontando storie di gusto e tradizione. Ad accompagnare ogni assaggio sarà il Vino di Furore delle Cantine Marisa Cuomo, mentre il dessert sarà servito con un digestivo offerto dal liquorificio L’Alambicco.

Dalle 11 ci sarà una vera e propria dimostrazione su come viene lavorato il fior di latte: piccoli laboratori itineranti, a cura della condotta dei Monti Lattari di Slow Food, che faranno vivere ai partecipanti l’esperienza del fare pratico, frutto di una tradizione ultra-centenaria.

Domenica 3 agosto si inizia nella Frazione Pianillo con la santa messa nella Chiesa di San Pietro Apostolo, e dopo una passeggiata tra la natura ed i borghi più belli, nella Frazione Bomerano ci sarà un’altra dimostrazione della lavorazione del fior di latte con diversi laboratori del gusto a partecipazione libera.

Alle 19 ci sarà la processione con la celebrazione eucaristica del Santo Patrono, e dopo si cena con prodotti tipici agerolesi; nel corso della serata si potrà assistere a diversi spettacoli, una mostra di ceramiche, senza dimenticare il concerto di musica lirica delle ore 21 in Piazza San Pietro Apostolo.

Il Fiordifesta si conclude il giorno 4 agosto. Tutti gli spettacoli più importanti si svolgono principalmente la sera, alle 20 si cena sempre a base di prodotti tipici agerolesi; ultimo giorno per la mostra delle ceramiche e il mercatino che vi permetterà di acquistare i prodotti tipici.

Dalla Frazione Pianillo c’è un servizio navetta A/R che porta le persone sul luogo dell’evento, e poi gran finale con concerto alle ore 22.30 di Nino D’Angelo e spettacolo di fuochi d’artificio A San Marzano del Sarno.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più