Un’Estate da BelvedeRe: spettacoli e concerti tra le mura del Belvedere di San Leucio

Un'Estate da BelvedeReLe storiche mura del Complesso Monumentale del Belvedere di San Leucio ospiteranno la quinta edizione di Un’Estate da BelvedeRe. Oggi sono stati presentati nella sala giunta del Comune di Caserta gli otto eventi in cartellone, che presto potranno espandersi.

Un appuntamento che ricorrerà per tutta l’estate tra musica, danza, spettacoli e cabaret, ma soprattutto con ospiti di calibro nazionale e internazionale. Si parte lunedì 5 luglio con lo spettacolo «Che coppia noi tre» che vedrà in scena l’impareggiabile trio Stefano De Martino, Biagio Izzo e Francesco Paolantoni. Si prosegue, poi, il 22 luglio con i The Paradox feat. Jeff Mills e J Phi Dary. Il 23 luglio è Massimo Ranieri il protagonista del palco di Un’Estate da Belvedere. Concludono il ciclo di eventi del mese di luglio, Niccolò Fabi il 26 luglio e Gigi D’Alessio il 27 luglio. A settembre, si torna con la grande musica al Belvedere con tre attesissimi ospiti: Apparat il 2 settembre, Guè Pequeno il 5 settembre e, a chiusura del festival, lo show di Peppe Iodice.Un'Estate da BelvedeRe

Una proposta artistico-teatrale senza eguali, come dichiara il direttore artistico dell’evento Massimo Vecchione: “Sono molto orgoglioso di quanto abbiamo realizzato. Lo dico senza giri di parole: il nostro è un cartellone di eventi che non ha nulla da invidiare a nessuno. Anzi, il nostro lavoro è iniziato in un periodo ancora buio per il nostro Paese, quando tutti erano fermi in attesa di sapere il destino degli eventi in base all’andamento epidemiologico del coronavirus”.

E poi prosegue: “Io e il mio staff abbiamo creduto sin dal primo momento nella possibilità di un ritorno alla normalità e, forse proprio grazie al nostro cauto ottimismo e alla nostra coinvolgente passionalità, siamo riusciti a chiudere le serate con ospiti apprezzati da tutti, non solo in Italia ma anche all’estero”. Un'Estate da BelvedeRe

Immediato è stato, inoltre, l’appoggio del Comune di Caserta che ha fornito gratuitamente il patrocinio, fornendo anche una serie di servizi organizzativi e logistici. Proprio a tal proposito il sindaco Carlo Marino ha dichiarato: “È evidente che in un momento così tanto difficile per tutti il nostro compito come amministrazione è quella di promuovere il più possibile iniziative come queste. Abbiamo in programma diverse iniziative parallele e complementari rispetto a quelle organizzate con Un’Estate da BelvedeRe, perché oggi più che mai è importante fare sistema con il territorio. Avere qui a Caserta artisti così importanti ci consente di crescere sulla scena degli eventi regionali e non solo”. 

I biglietti per gli spettacoli sono ancora disponibili presso i rivenditori autorizzati ticketone.it e go2.it, ma per molti eventi è stato già registrato il sold out.

Potrebbe anche interessarti