Riparte il volo dell’Angelo tra le meraviglie della Costiera Amalfitana: sospesi tra cielo e mare

A partire da sabato, 16 aprile 2022, sarà nuovamente possibile vivere l’esperienza del volo dell’angelo, sorvolando il famoso Fiordo di Furore e potendo godere, dall’alto, dello scenario di incomparabile bellezza offerto dalla costiera amalfitana.

Ritorna l’esperienza del volo dell’angelo a Furore

La zip line, inaugurata solo qualche anno fa, utilizzando un grosso cavo d’acciaio per il trasporto di persone da un punto ad un altro, consentirà agli avventurosi di concedersi un emozionante volo ammirando un paesaggio mozzafiato.

L’esperienza del volo dell’angelo avviene tra i comuni di Furore e Conca Dei Marini, passando dunque per il caratteristico Fiordo e sorvolando le acque cristalline del tratto costiero campano. A partire dal mese di giugno sarà attivo anche il volo parallelo per consentire alle coppie di condividere il percorso.

E’ possibile prenotare il volo collegandosi all’apposito sito web di Zip Line Italia oppure telefonando al numero 089 2027209. L’accesso alla struttura è subordinato al rispetto delle normative anti-covid disposte dalle autorità nazionali.

Perla della costiera Amalfitana, Furore continua ad incantare turisti e visitatori provenienti da tutto il mondo. Soltanto pochi anni fa nel corso della trasmissione ‘Kilimangiaro’, andata in onda su Rai 3, il luogo del celebre Fiordo è stato protagonista di un servizio sui borghi più belli di tutta Italia.

Potrebbe anche interessarti