Reggia di Quisisana, prorogata la mostra gratuita sui reperti di Stabiae

 

Stabia

Considerato l’enorme successo che ha riscosso la mostra “Dal buio alla luce” (di cui avevamo già parlato in un precedente articolo), allestita presso la Reggia di Quisisana di Castellammare di Stabia, il Comune ha deciso di prorogarla fino al 31 Dicembre 2015.

Confermando anche l’orario invernale, già stabilito, l’amministrazione ha voluto informare la cittadinanza con un comunicato visibile sul proprio sito. La mostra permette di approfondire la storia degli scavi di Stabiae grazie ad una visita guidata ad ingresso libero, condotta dal comitato culturale “Scavi di Stabia“.

Ben quaranta reperti archeologici ritrovati nelle ville stabiesi conservati in precedenza all’Antiquarium di Castellammare e chiuso dal 1997. In esposizione ci sarà anche il carro di Villa Arianna, l’esemplare più completo di veicolo a quattro ruote del mondo romano.

Tutto questo nella splendida location della Reggia borbonica di Quisisana, nel cuore dei Monti Lattari.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più