Ianua Spei per la famiglia, domani il convegno di San Giuseppe

Ianua Spei convegno

L’attesa è quasi terminata. Poco più di ventiquattro ore e il dibattito sarà aperto. L’appuntamento è per le 17 di domani. Al centro del convegno “La famiglia da nostalgia a profezia” gli sviluppi che stanno prepotentemente investendo il vincolo matrimoniale, in tutte le più svariate sfaccettature riguardanti l’argomento. Fortemente voluto dal comitato nazionale “Sì alla Famiglia” e dall’associazione Ianua Spei, il comune di San Giuseppe Vesuviano si appresta, dunque, ad ospitare una tavola rotonda che ha quale obiettivo quello di fornire elementi culturali, giuridici e religiosi per dare ai singoli ospiti la possibilità di formarsi una propria idea su questioni tanto delicate quanto importanti.

Nello specifico i temi trattati saranno i seguenti:

Famiglia e sfida educativa, educare i giovani alla scelta vocazionale del matrimonio

Crisi di coppia, dal disagio relazionale dei coniugi un’occasione di crescita

Gruppi famiglia, luogo di formazione spirituale e di impegno per l’apostolato

Famiglia e società, tra bisogni e consumismo il Vangelo della sobrietà

Chiamati ad accogliere, affido e adozione: le motivazioni, le attese, le ansie della famiglia

Famiglia e volontariato, l’impegno quotidiano nel sociale

Chi ci separerà… Separati e divorziati tra accoglienza e perdono

Ad introdurli don Carlino Panzeri, responsabile Ufficio diocesano Pastorale Famiglia della diocesi di Albano. Faranno poi seguito le relazioni di padre Giuseppe D’Oria, della comunità dei padri Giuseppini; la dott. ssa Alessandra Cipriani, psicologa; il dott. Cosimo De Rinaldis, vicepresidente nazionale Oari Avulss; avv. Elisa Asprone, dell’Ordine degli Avvocati di Nola; il prof. Francesco Del Pizzo, psicologo e docente alla PFTIM – sezione San Tommaso; la dott. ssa Marianna Giordano, del centro Toniolo di Napoli; la dott. ssa Giovanna Abbagnara, direttrice di Punto Famiglia; la dott. ssa Anna Nunziata, responsabile Ufficio Interventi Sociali del comune di San Giuseppe Vesuviano; il dott. Domenico Airoma, presidente del comitato nazionale “Sì alla Famiglia” e procuratore aggiunto del Tribunale di Napoli nord. A concludere l’incontro le riflessioni di don Enzo Bottacini, vicedirettore dell’Ufficio Nazionale per la pastorale famiglia della CEI.

Tuttavia la manifestazione proseguirà anche il giorno successivo con una serie di appuntamenti che prenderanno abbrivio a partire dalle ore 18. Si comincia con il Rosario meditato “Sì alla vita” di Giovanni Paolo II, presso il Santuario di San Giuseppe. Alle 18:30 seguirà la messa celebrata dal parroco don Mario Pesci. E per concludere Happy Family, con la presentazione del libro di Gabriele Aprea “Il mio psicanalista si è suicidato”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più