50 minuti a Capodimonte. Ritornano le visite guidate tra le opere d’arte

 

capodimonte

Se oggi possiamo ammirare splendidi arredi e dipinti all’interno del Palazzo Reale di Napoli, è anche grazie a Gioacchino Murat. Il generale francese, che è stato re di Napoli agli inizi dell’Ottocento, si dedicò insieme con la moglie Carolina Bonaparte alla valorizzazione del palazzo importando numerose opere d’arte dalla Francia. È per questo che dopo la mostra storico-celebrativa organizzata a palazzo Reale e intitolata “A passo di carica. Murat, re di Napoli”, anche il Museo di Capodimonte offre ai visitatori un percorso narrativo volto alla scoperta del cosiddetto “Decennio Francese”. In occasione del bicentenario della morte di Murat, potrete quindi visitare stanze e opere legate a questo breve ma intenso periodo storico che va dal 1806 al 1815.

Per partecipare all’iniziativa sarà necessario munirsi del biglietto di ingresso del Museo. Potrete intraprendere questo percorso storico, curato dell’Ufficio Accoglienza e Valorizzazione del Museo di Capodimonte, fino al prossimo ottobre. Le visite non si svolgeranno il mercoledì e ogni prima domenica del mese (7 giugno, 5 luglio, 2 agosto, 6 settembre, 4 ottobre).

Quando: fino al 31 ottobre 2015, ore 11.00,13.00, 16.00 e 18.00
Dove: Museo di Capodimonte, Via Miano, 2
Per informazioni: mu-cap.capodimonte@beniculturali.it o mu-cap.accoglienza.capodimonte@beniculturali.it
Prezzo del biglietto museo: 7,50 euro, 6,50 euro dalle ore 14.00 in poi, 3,75 euro ridotto

Potrebbe anche interessarti