Sogno di una notte di mezza Estate. Evento itinerante nel Centro Storico di Napoli

 

Napoli

“Sogno di una notte di mezza estate” è una commedia scritta da uno dei più grandi drammaturghi esistiti, William Shakespeare, alla fine del Cinquecento. A questo titolo si ispira l’evento itinerante incluso nella rassegna “Fantasmi a Napoli”. Musica, performance, istallazioni e danza daranno vita a “Sogno di una notte (magica) di mezza Estate”, un appuntamento tra sacro e profano nel cuore del centro storico. A rendere ancora più speciale la serata la magia che nascerà dall’unione della notte di San Giovanni, delle Streghe e del Solstizio d’Estate. Inoltre potrete rivivere ciò che accadeva in quella notte nella Napoli di tanti secoli fa, nei pressi della chiesa di San Giovanni a mare. Da non perdere l’esibizione della hooper Mariagrazia Poggiagliolmi ispirata al matrimonio tra Sole e Luna e le opere di body painter Weronique Art, oltre al racconto che vi permetterà di rivivere la storia della Strega di Port’Alba Maria la pazza tramite balli e musiche popolari. Infine potrete imparare una serie di rituali per allontanare il malocchio.

Quando: 23 giugno 2015, dalle ore 17.30
Dove:  cortile del complesso di Sant’Antoniello a Port’Alba, piazza Bellini
Partecipazione gratuita
Per informazioni: pagina face book dell’evento

Potrebbe anche interessarti