VascioTùr. La vita di Napoli raccontata nei vicoli

 

vasciotour

Piccola abitazione a pianterreno che affaccia sulla strada, il basso, o come lo chiamano i partenopei, ‘o vascio, è il simbolo di alcuni quartieri di Napoli. Analizzata in alcuni volumi che ripercorrono la sua storia fin dal Medioevo, fotografata da grandi artisti italiani e non, adesso questa struttura diventa anche protagonista di un tour. Il percorso intitolato appunto VascioTùr, organizzato da AGORA Associazione Culturale, inizierà a Largo Donnaregina e si concluderà in Vico Pace, nel cuore di Forcella. La passeggiata sarà “interrotta” da brevi incursioni teatrali che vi forniranno notizie su eventi storici e leggende che in più di duemila anni hanno segnato e formato il cuore di questa città.

bassi1

Dal culto della dea Cibele, venerata come Grande Madre creatrice dell’universo, alla Madonna di Montevergine, festeggiata due volte l’anno, fino ad arrivare all’origine del termine “femminiello”, tipica figura della cultura tradizionale popolare partenopea. VascioTùr vi racconterà tutto questo e molto altro. Durante il percorso potrete sorseggiare anche un aperitivo e gustare un pasto veloce.

Quando: domenica 28 giugno 2015, ore 10.30
Dove: Largo Donnaregina, di fronte l’Arcivescovado
Prezzo: 10 euro per associati e cral affiliati, 12 euro per non affiliati
Per informazioni e prenotazione obbligatoria: 3386702541/ 0816140920

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più